Un impegno ambientale congiunto

Nel tentativo di ridurre l'impatto delle sue attività e dei suoi prodotti sull'ambiente, L'Oréal coinvolge i fornitori nel suo programma ambientale volto a favorire forniture sostenibili e di provenienza locale.

L'Oréal Germania promuove l'elettromobilità
L'Oréal Germania promuove l'elettromobilità

Gestione responsabile del packaging


La politica di packaging è uno dei fondamenti del programma ambientale di L'Oréal. Da diversi anni, il Gruppo forma i suoi team addetti a packaging, sviluppo, marketing e acquisti sui principi dell'eco-design. Tale approccio mira a ridurre il peso e il volume degli imballaggi e a migliorare l'impatto ambientale. Ad esempio, negli ultimi 5 anni L'Oréal ha seguito una rigorosa politica di certificazione forestale del suo packaging, che le consente di certificare oltre il 90% dei suoi imballaggi in cartone, di cui oltre la metà è certificata dall'FSC® (Forest Stewardship Council).

Gestione responsabile delle materie prime


A monte, la selezione delle materie prime si basa su un sistema di qualificazione SRI che ne consente la valutazione in base a criteri di sostenibilità quali il rispetto della biodiversità, la sicurezza degli utenti e la disponibilità a lungo termine. Inoltre, il settore Ricerca e Innovazione di L'Oréal si ispira al marchio The Body Shop, ovvero utilizza varie materie prime ottenute da processi di commercio equo come l'olio di sesamo, l'aloe vera o l'olio di argan. Complessivamente, questo approccio mirato alla fornitura responsabile e all'eco-design necessita di una buona collaborazione con i fornitori del Gruppo.


Impegno congiunto per ridurre le emissioni CO2

Dal 2003 L'Oréal fa parte del Carbon Disclosure Project (CDP), un'organizzazione no-profit indipendente il cui obiettivo è misurare l'impegno delle aziende a ridurre le emissioni di gas a effetto serra. Nel 2007 L'Oréal è entrata a far parte del Supply Chain Program del CDP per incoraggiare i suoi fornitori a misurare e gestire le loro emissioni di CO2. Si tratta di un approccio essenziale per adottare misure efficienti sull'intera catena di produzione e incoraggiare buone prassi. Nel 2011 48 fornitori del Gruppo sono entrati a far parte del CDP.


Ambiente

Favorire i fornitori locali


Una delle componenti della politica di acquisto di L'Oréal consiste nella selezione dei fornitori presso gli stabilimenti di produzione e sviluppo del Gruppo, in particolar modo nei Paesi in via di sviluppo. Oltre l'80% degli acquisti associati alla produzione (packaging, materie prime, subappalti) è quindi effettuato presso fornitori locali ubicati nella regione geografica di produzione (Europa, Stati Uniti, Asia, America Latina, Africa/Medio Oriente).