Finale italiana del business game internazionale Brandstorm 2018
Opportunità di carriera

Brandstorm

Il 13 aprile si è tenuta nella sede di L’Oréal a Milano la finale dell’edizione italiana 2018 di “Brandstorm”, una delle maggiori competizioni per studenti al mondo, con oltre 154.00 partecipanti da più di 60 paesi in 26 anni. In Italia, l’edizione 2018 ha coinvolto il numero maggiore di studenti della storia di Brandstorm in Italia: 1000 iscritti sulla piattaforma provenienti da 15 università.

Quest’anno, i 34.700 partecipanti di Brandstorm a livello mondiale hanno avuto la missione di inventare l’esperienza del salone professionale del futuro. Sei mesi di tempo per lavorare in team e creare un concept. Due i team vincitori, che voleranno a Parigi per la finale mondiale il 17 maggio:

-la squadra Womb, composta da Nur Eral, Margherita Franzoso, Daniel Alberto Sebastia, studenti dell’Università di Modena- Reggio Emilia, con un progetto per un nuovo salone del futuro dove il cliente è al centro di tutto e si può immergere in un’altra dimensione
-la squadra dei Globetrotters, composta da Elena Seita, Giulia Cammarata e Anita Betti della Escp di Torino, con il progetto Blockchain Connected Beauty che prevede l’utilizzo di un braccialetto smart per raccogliere e analizzare dati, che permettono al consumatore di ricevere un trattamento estremamente personalizzato.