TRIBUTO A LILIANE BETTENCOURT
Il Gruppo

Liliane Bettencourt

La scomparsa di Liliane Bettencourt è un momento di profonda tristezza per tutti noi in L’Oréal.

Liliane Bettencourt è stata una grande donna, che non dimenticheremo. Chi la conosceva avrà per sempre il ricordo di una donna eccezionale.

La contraddistinguevano un grande senso di imprenditorialità, curiosità innata e coraggio.

Per decenni ha portato avanti lo spirito del fondatore di L’Oréal, del padre, Eugène Schueller. Così come la continua ricerca dell’eccellenza e degli standard più alti e il profondissimo rispetto per le donne e gli uomini di Casa L'Orèal.

Con la sua consulenza e la sua attenzione, ci ha sempre spronati ad osare, ad assumerci rischi, ad aspirare a qualcosa di sempre più alto. Per poter realizzare davvero l’ambizione di trasformare L’Oréal in un marchio globale esemplare.

E’ stata accanto a noi ad ogni passo di questa fantastica avventura.

E per tutto questo le siamo immensamente grati.

Dalla scomparsa del padre nel 1957, Liliane Bettencourt ha dimostrato con costanza un fermo impegno e supporto nei confronti di L’Oréal. 

Ha assicurato la stabilità degli azionisti, che ha consentito a L'Oréal continuità e solidità favorendone lo sviluppo; un asset quasi insostituibile per un’azienda come la nostra che pianifica la sua strategia nel lungo termine.
In ogni momento ha mostrato un fortissimo attaccamento a L'Oréal, che ne ha assicurato la longevità.

A nome di tutti i collaboratori L'Oréal vorrei esprimere a Françoise Bettencourt Meyers, Jean-Pierre Meyers e i loro figli Jean-Victor e Nicolas, le nostre più sentite e sincere condoglianze in questo triste momento.  

Jean-Paul Agon