Garnier presenta il progetto “Insieme rendiamo il mondo più bello”
Marchi

progetto riciclo

Si è svolta il 3 febbraio c/o la sede della Fondazione Feltrinelli a Milano la conferenza stampa dedicata alla presentazione del progetto di corporate social responsibility promosso da Garnier a favore della formazione dei bambini delle Scuole Primarie sul tema della “raccolta differenziata e del riciclo degli imballaggi” in collaborazione con il partner retail Carrefour Italia, con il partner Moige e con il supporto e patrocinio dell’Istituto Nazionale di Imballaggio.

In linea con i commitment in ambito ambientale del brand Garnier e nel quadro del programma di Sharing Beauty with All del Gruppo l’Oréal di cui Garnier è parte, il brand ha inteso promuovere quest’iniziativa specifica con la finalità di sensibilizzare i futuri cittadini di domani su un tema cruciale e imprescindibile, quale la salvaguardia ambientale, partendo dalle buone pratiche in ambito delle gestione dei rifiuti e dall’ incoraggiamento all’adozione dell’economia circolare.                                

L’impianto del progetto si articola nel corso del triennio 2017-2019, periodo durante il quale verranno coinvolti 500 plessi scolastici: nel primo anno 200 Scuole, a seguire rispettivamente 150 nel 2° e 150 nel 3° anno.

Grazie al contributo sostanziale del Moige, Movimento Italiano Genitori, con il coinvolgimento diretto del corpo docenti delle Scuole, verranno formati 150.000 bambini (tra i 6-10 anni) nel periodo 2017-2019 (di cui 60.000 nel 2017).

I contenuti delle dispense per gli insegnanti e per i bambini sono a cura dell’Istituto Nazionale di Imballaggio che ha donato il proprio patrocinio all’iniziativa.

Attraverso la collaborazione con il partner Carrefour Italia, dal 1 al 20 Marzo nei punti vendita della rete Carrefour, per ogni prodotto acquistato, Garnier devolverà 50 centesimi al Moige a sostegno dell’attività di formazione nelle Scuole.