Citizen Day 2013: oltre 4.500 dipendenti si mobilitano in Francia
Il Gruppo

Citizen Day 2013


Citizen Day 2013

Martedì 25 giugno oltre 4.500 dipendenti L'Oréal parteciperanno al 4° Citizen Day organizzato in Francia dal Gruppo. Nato quattro anni fa, l'evento consente ai dipendenti L'Oréal di contribuire concretamente ad azioni di impegno civico. Quest'anno il personale francese porterà materialmente il proprio aiuto a 128 partner locali e associazioni.

Animando laboratori di wellness, progettando e ripulendo parchi, ristrutturando centri d'incontro e di accoglienza, distribuendo cibo e vestiti, il prossimo 25 giugno i dipendenti L'Oréal sosterranno quasi 200 iniziative.

"Il Citizen Day è una giornata in cui i dipendenti L'Oréal possono agire in qualità di ambasciatori del Gruppo, partecipando al suo impegno a sostegno della società civile. Un giorno di condivisione, in cui lavorando insieme possiamo avere un impatto positivo sull'ambiente che ci circonda" , ha dichiarato Jean-Paul Agon, presidente e CEO L'Oréal. "L'obiettivo di un'azienda dovrebbe essere non solo generare ricchezza, ma anche creare valore aggiunto per il pubblico e la società nel suo complesso".

Un evento senza frontiere

Il Citizen Day francese fa parte di un movimento internazionale che vede coinvolti per un giorno o una settimana i dipendenti di tutte le filiali del Gruppo L'Oréal, principalmente nel mese di giugno. Quest'anno partecipano all'iniziativa oltre 25.000 dipendenti in 60 nazioni. Dopo L'Oréal Cina il 7 giugno e L'Oréal USA il 14, sarà la volta di altri Paesi, quali il Brasile e il Sudafrica, che mobiliteranno i loro dipendenti rispettivamente il 3 e il 19 luglio prossimi.

Istituito nel 2010, il Citizen Day è per il Gruppo L'Oréal un'ulteriore occasione di esprimere concretamente il proprio impegno civico, grazie alla mobilitazione e all'azione dei membri dei suoi team, pronti a donare generosamente il proprio tempo. La creazione del Citizen Day è stata ispirata dalle celebrazioni per il 100° anniversario L'Oréal nel 2009, in occasione del quale il Gruppo ha sostenuto 100 progetti civici in tutto il mondo, invitando i propri dipendenti a far dono del loro tempo. Da allora L'Oréal si è impegnata a mobilitare ogni anno i suoi collaboratori per un'intera giornata di impegno civico.