Un salone di bellezza solidale a Parigi
Solidarity

Lucia Iraci, fondatrice del Salon Joséphine, inaugurato nel 2011 a Parigi, ha scelto di impegnarsi in favore della bellezza per le donne in difficoltà. L'Oréal sposa tale causa e sostiene la sua iniziativa.

Un salone di bellezza comunitario a Parigi

Il Salon Joséphine è il primo salone di bellezza solidale a Parigi, un luogo dedicato al reinserimento e all'autostima. Sostenere tale iniziativa è stata una scelta naturale per L'Oréal Foundation, a cui si sono aggiunti anche la Divisione Prodotti Professionali e il marchio Maybelline New York. Il salone ha aperto il 23 marzo 2011 nel quartiere parigino della Goutte d'Or.

Poiché l'aspetto fisico e l'autostima sono profondamente legati, la fondatrice Lucia Iraci ha scelto di impegnarsi in favore della bellezza per le donne in difficoltà. Con l'entusiasmo e la determinazione che la contraddistinguono, quest'ex acconciatrice, dopo aver lavorato per clienti di spicco come Yves Saint Laurent, Bettina Rheims e Peter Lindbergh, mette oggi il proprio talento al servizio delle donne meno abbienti, alle quali offre servizi di bellezza a un costo simbolico: "frivolezze utili", come ama definirle lei.

Lucia, che rivendica per le donne "il diritto di essere la persona che desiderano", accoglie queste donne per aiutarle a ritrovare la fiducia in sé stesse e a compiere i primi passi verso il reinserimento sociale.

Per L'Oréal Foundation quest'iniziativa è un modo per aiutare le persone in difficoltà a ritrovare l'autostima e a riappropriarsi del loro aspetto, ricostruendo così i legami sociali perduti e ritornando nel mondo del lavoro.

Grazie alle donazioni di prodotti e mobili, al sostegno finanziario, all'assistenza didattica e ai progetti di lavoro professionali, l'impegno di L'Oréal Foundation per il Salon Joséphine assume innumerevoli forme e contribuisce al suo successo: dall'apertura del salone, oltre 800 donne hanno potuto beneficiare dei servizi di Joséphine.

Dall'apertura del salone, oltre 800 donne hanno potuto beneficiare dei servizi di Joséphine.

Sezione Esperti

Per ulteriori informazioni su questo argomento, consulta i dati GRI (Global Reporting Initiative):


Il Salon Joséphine è il primo salone di bellezza solidale a Parigi, un luogo dedicato al reinserimento e all'autostima. Sostenere tale iniziativa è stata una scelta naturale per L'Oréal Foundation, a cui si sono aggiunti anche la Divisione Prodotti Professionali e il marchio Maybelline New York. Il salone ha aperto il 23 marzo 2011 nel quartiere parigino della Goutte d'Or.

Poiché l'aspetto fisico e l'autostima sono profondamente legati, la fondatrice Lucia Iraci ha scelto di impegnarsi in favore della bellezza per le donne in difficoltà. Con l'entusiasmo e la determinazione che la contraddistinguono, quest'ex acconciatrice, dopo aver lavorato per clienti di spicco come Yves Saint Laurent, Bettina Rheims e Peter Lindbergh, mette oggi il proprio talento al servizio delle donne meno abbienti, alle quali offre servizi di bellezza a un costo simbolico: "frivolezze utili", come ama definirle lei.

Lucia, che rivendica per le donne "il diritto di essere la persona che desiderano", accoglie queste donne per aiutarle a ritrovare la fiducia in sé stesse e a compiere i primi passi verso il reinserimento sociale.

Per L'Oréal Foundation quest'iniziativa è un modo per aiutare le persone in difficoltà a ritrovare l'autostima e a riappropriarsi del loro aspetto, ricostruendo così i legami sociali perduti e ritornando nel mondo del lavoro.

Grazie alle donazioni di prodotti e mobili, al sostegno finanziario, all'assistenza didattica e ai progetti di lavoro professionali, l'impegno di L'Oréal Foundation per il Salon Joséphine assume innumerevoli forme e contribuisce al suo successo: dall'apertura del salone, oltre 800 donne hanno potuto beneficiare dei servizi di Joséphine.


Joséphine, il primo salone di bellezza solidale in Francia


I conti consolidati e quelli individuali per l'esercizio fiscale 2011 sono stati chiusi a seguito della riunione del Consiglio di Amministrazione L'Oréal del 13 febbraio 2012. Il 2011 è stato un anno di consistente sviluppo e il Gruppo si è rafforzato. In un mercato cosmetico ben posizionato a livello globale, L'Oréal ha registrato una crescita sostenuta dal fatturato e ha confermato la sua posizione di leader mondiale nel settore della bellezza.

Dall'apertura del salone, oltre 800 donne hanno potuto beneficiare dei servizi di Joséphine.

Sezione Esperti

Per ulteriori informazioni su questo argomento, consulta i dati GRI (Global Reporting Initiative):