Digitale per tutti
Social and Societal Responsability

L'Oréal prosegue la propria digitalizzazione, lanciando un nuovo programma di formazione che mira a potenziare il "QI digitale" dei talenti e dei marchi del Gruppo. L'analisi di Cécile Mien, direttrice della Formazione per il Programma Digitale.

Cécile MIEN, direttrice della Formazione per il Programma Digitale, L'Oréal

Intervista


Digitale per tutti

Digitale per tutti.

A chi si rivolge il "Digitall Programme"?

Cécile Mien: Come indica la parola "all" ("tutti") presente in "Digitall", il programma si rivolge a tutti i dipendenti. Ciascuno degli 8 moduli è destinato a tutte le professionalità aziendali in tutto il mondo. Il contenuto è adattato in funzione della maturità digitale di ogni Paese.

Quali iniziative avete intrapreso nel 2011 nell'ambito di tale programma?

C.M.: Le nostre iniziative principali comprendono il Digitall Marketing 2.0 e il Digitall Reverse Mentoring, destinati rispettivamente ai professionisti del marketing, della comunicazione e della ricerca e ai comitati direttivi. . Digitall Marketing 2.0 costituisce il cardine del programma.

È disponibile in formati diversi per ognuno dei 3 pubblici di riferimento, ovvero comitati esecutivi, direttori del marketing, delle comunicazioni o della ricerca e i loro rispettivi team, allo scopo di condividere a tutti i livelli un nuovo modello di marketing nell'era digitale. Nel 2011 sono già state organizzate 7 sessioni in Europa, Stati Uniti e Asia. Nel 2012 l'attuazione del programma verrà accelerata dal punto di vista geografico e quantitativo.

Digitall Reverse Mentoring è un programma di mentoring individuale rivolto ai membri dei comitati direttivi, svolto attraverso sedute con giovani tutor. Si tratta di un autentico dialogo, che consentirà ai beneficiari del programma di individuare tendenze e comprendere le abitudini dei nuovi consumatori. Ad oggi sono state create 120 coppie, composte da un tutor e un beneficiario, e i riscontri ottenuti sono stati estremamente positivi.

Una volta terminate queste fasi, i Paesi possono avviare a livello locale i seminari tematici Digitall Planet, il cui obiettivo è fornire ai team una formazione su temi quali i social media, l'e-business, le ricerche online, ecc. Naturalmente non abbiamo dimenticato gli esperti del digitale: sono infatti previsti per loro un seminario sulla reputazione e sull'influenza online, appositamente creato dal team delle Risorse Umane digitali, e varie altre iniziative.

Quali sono i piani per il futuro?

C.M.: Nel 2012 l'applicazione del Digitall Programme sarà accelerata e verranno sviluppati nuovi moduli destinati a nuovi pubblici di riferimento, in particolare ai rappresentanti commerciali.

Sezione Esperti

Per ulteriori informazioni su questo argomento, consulta i dati GRI (Global Reporting Initiative):