Il nuovo volto maschile di L'Oréal Paris Men Expert
Marchi

New male face for L'Oréal Paris Men expert

Il suo personaggio nella serie TV Dr. House è noto in tutto il mondo. La sua intelligenza mordace, il suo humour asciutto e il suo carattere diretto e seducente hanno fatto di lui il beniamino di milioni di telespettatori, uomini e donne. L'Oréal Paris è lieta di poter accogliere Hugh Laurie come nuovo ambasciatore per la gamma Men Expert.

"All'inizio pensavo che si trattasse di un errore, poi ho capito che L'Oréal non cercava modelli, ma persone vere con personalità forti, che rispondono all'idea di 'perché io valgo'... e che non hanno paura di dichiarare che usare cosmetici può essere un gesto anche molto maschile", dice Hugh Laurie.

"Hugh Laurie è l'esempio perfetto dell'uomo moderno: naturale, disinibito, forte e determinato a vivere le proprie passioni fino alla fine. Siamo molto contenti che sia lui il nostro testimonial presso questi uomini emancipati", afferma Cyril Chapuy, Global Brand President L'Oréal Paris.

Hugh Laurie è un artista completo. Dopo la laurea in antropologia all'Università di Cambridge, nel 1982 ha iniziato una brillante carriera di attore, che lo ha condotto a recitare in numerosi film e serie TV, tra cui La carica dei 101 e Stuart Little. È stato anche doppiatore per il cinema, prestando la propria voce in Valiant, Monsters Vs. Aliens e nel recente Hop, a fianco di Russell Brand.

Hugh Laurie era famoso in Gran Bretagna già prima di ottenere il ruolo principale nella serie Dr. House, dove incarna il caustico dottor Gregory House in maniera così naturale da lasciare il pubblico quasi sconcertato. House è un anti-eroe misantropo che risolve i suoi casi clinici come un detective. L'eccezionale performance in questo ruolo è valsa a Hugh Laurie due Golden Globe, due Screen Actors Guild Awards, due premi della Television Critics Association, nonché il premio People's Choice nel 2009.

La celebre serie TV ha messo in risalto anche il suo talento di musicista, presentando il dottor House intento a cantare musiche e testi composti da Hugh Laurie. Hugh è anche membro della cover band Band from TV, che fa dono di tutti i suoi incassi a diverse associazioni di beneficenza. Ha inoltre inciso da solista un disco di brani blues, Let Them Talk, per la casa discografica Warner Bros.

Il suo primo romanzo, Il venditore di armi, ha rivelato infine le sue doti di scrittore. Pubblicato in Gran Bretagna con il titolo originale The Gun Seller, è stato tradotto in ben 30 lingue.

Nonostante la lunga lista di successi, Laurie non intende riposare sugli allori. L'anno scorso ha girato il film Scusa, mi piace tuo padre, in cui ha recitato a fianco di Leighton Meester, e quest'anno sono in programma, in Papua Nuova Guinea, le riprese di Mr. Pip, trasposizione cinematografica dell'omonimo romanzo di Lloyd Jones.

Hugh Laurie entra ora a far parte della famiglia L'Oréal Paris, che conta già tra i suoi ambasciatori Gerard Butler, Beyoncé Knowles, Aimee Mullins, Jennifer Lopez, Patrick Dempsey, Gwen Stefani, Jane Fonda e Rachel Weisz.