Performance ambientale: L’Oréal è una delle uniche due società al mondo  ad aver ricevuto una tripla "A" da CDP


Il Gruppo

Sharing Beauty with all

Clichy, 6 dicembre 2016 – L’Oréal è stata riconosciuta come un leader globale per la sua strategia e le sue azioni nella lotta contro la deforestazione aggiudicandosi una “A”, il più alto livello di performance, in particolare per l’approvvigionamento sostenibile delle materie prime utilizzate nelle confezioni e nelle formule dei prodotti.

Nella classifica CDP resa pubblica oggi figurano società impegnate nella salvaguardia delle foreste attraverso la loro strategia e le azioni di sourcing di legno e olio di palma, materie prime ritenute tra le più probabili cause della deforestazione.

Le informazioni fornite da 175 società di grandi dimensioni sono state valutate in maniera indipendente in base al metodo di rating di CDP, messo a punto in collaborazione con i principali peer ed esperti di gestione aziendale del rischio di deforestazione, e conseguentemente classificate da South Pole Group, partner di CDP. Solo otto di queste società hanno ottenuto una “A”.

Questo riconoscimento si aggiunge alle due precedenti “A” che CDP ha recentemente assegnato a L’Oréal per le iniziative contro il cambiamento climatico e per la gestione sostenibile delle risorse idriche.

Nel complesso, su un totale di 2.969 società valutate da CDP nel 2016 su tre aspetti chiave, ovvero clima, gestione sostenibile delle risorse idriche e lotta contro la deforestazione, L’Oréal figura tra le uniche due al mondo ad aver ricevuto in ognuna di queste tre classifiche una “A, ovvero il punteggio migliore possibile.

“Dopo i riconoscimenti ottenuti da L'Oréal per la performance nella lotta al cambiamento climatico e per la gestione sostenibile delle risorse idriche, ora ad essere premiata da CDP è la qualità del nostro operato nella protezione delle foreste” ha dichiarato Jean-Paul Agon, Presidente e CEO di L'Oréal. “I team L'Oréal, impegnati quotidianamente in tutto il mondo, possono dirsi orgogliosi di questo triplo riconoscimento che ci sprona a proseguire e accelerare la trasformazione della nostra azienda verso un modello più sostenibile”.

Attraverso gli obiettivi di sviluppo sostenibile di Sharing Beauty With All, L'Oréal si è ufficialmente impegnata a ridurre del 60% l’impronta ambientale dei suoi stabilimenti e centri di distribuzione tra il 2005 e il 2020. Per maggiori informazioni: http://www.sharingbeautywithall.com/en/producing.

CDP è un’organizzazione no-profit che fornisce un sistema globale di misurazione e rendicondazione dei dati relativi all’impatto ambientale in grado di valutare la strategia, l’impegno e la performance delle società nella mitigazione del cambiamento climatico.