L'Oréal dà un importante contributo alla convalida del metodo alternativo in Cina Ricerca & Innovazione

Logo L'Oréal

Studio multicentrico per le irritazioni cutanee basato sul modello Episkin cinese di L'Oréal

Clichy, 14 novembre 2013 - In occasione del 6° Congresso della Società Cinese di Tossicologia tenutosi a Guangzhou, SU Ning, ricercatore presso l'istituto CAIQ, ha fornito gli ultimi aggiornamenti sullo studio multicentrico, a nome del gruppo responsabile di tale ricerca, nel corso della sessione di "Toxicology Alternatives" sponsorizzata dalla divisione R&I L'Oréal Cina. Lo studio multicentrico, i cui risultati sono particolarmente promettenti, si occupa della convalida del Metodo Alternativo per le Irritazioni Cutanee ed è stato condotto in Cina sulla base del modello Episkin cinese e del protocollo ECVAM. Tale studio, organizzato dall'istituto CAIQ sotto l'egida di AQSIQ3, è frutto di una collaborazione tra L'Oréal Cina e i laboratori AQSIQ competenti, inclusi CIQ Pechino, CIQ Shanghai e CIQ Guangdong.

Gli esperti del gruppo responsabile dello studio multicentrico si sono detti soddisfatti di questo studio basato sul modello Episkin cinese, in quanto rappresenta "la prima convalida in Cina di metodi alternativi standardizzati e codificati alla sperimentazione animale, nel pieno rispetto delle norme internazionali". Inoltre, "questo progetto offre un solido supporto tecnico per allinearsi con la nuova normativa europea e con la piattaforma internazionale per i metodi alternativi alla sperimentazione animale".

"Oggi oltre 30 anni di ricerca sulla ricostruzione della pelle e sullo sviluppo di metodi predittivi hanno ottenuto un importante riconoscimento", afferma Laurent Attal, vicepresidente esecutivo Ricerca & Innovazione L'Oréal. "È un grande passo avanti verso lo sviluppo di metodi alternativi in Cina grazie alla condivisione di strumenti e conoscenze".

Cos'è un modello epidermico ricostruito?
È un modello epidermico creato a partire da colture di cellule epidermiche su derma riprodotto in vitro.

Cos'è Episkin?
Episkin è un modello di epidermide umana ricostruita disponibile in un kit di 12 tessuti e approvato in Europa come metodo sostitutivo per corrosione e irritazione cutanea.

Cos'è il modello Episkin cinese?
Il modello Episkin cinese è un modello di epidermide umana ricostruita con cheratinociti asiatici dai laboratori di Ricerca Avanzata L'Oréal in Cina, nel rispetto delle stesse norme di produzione e dei medesimi criteri di qualità. I modelli Episkin cinesi realizzati presso il centro di ricerca L'Oréal di Shanghai vengono impiegati nell'ingegneria dei tessuti e in test di ricerca.

Cos'è il metodo alternativo?
Il metodo alternativo consente di evitare il ricorso alla sperimentazione animale nei test di valutazione della sicurezza. I test sugli effetti irritanti di sostanze chimiche, che in passato venivano condotti sui conigli, sono oggi realizzati con Episkin.

Cos'è uno studio multicentrico?
Lo studio multicentrico è la prima fase di convalida di un metodo alternativo e viene condotto in più laboratori. Secondo l'ECVAM, "gli studi di tipo multicentrico sono particolarmente efficaci perché consentono di riunire molti più partecipanti provenienti da diverse aree geografiche e di raffrontare i risultati ottenuti nelle varie sedi, che in questo modo risultano maggiormente generalizzabili".

Cos'è il metodo ECVAM?
Un metodo alternativo alla sperimentazione animale che evita e sostituisce il ricorso agli animali nei test. Se tale metodo risulta essere scientificamente rilevante in termini di predittività, viene definito di "sostituzione completa" , come nel caso del modello Episkin di L'Oréal in Europa. A tal fine, dal 1999 al 2007 è stato condotto un processo di convalida sotto l'egida dell'ECVAM e in collaborazione con istituzioni pubbliche e private: 60 sostanze chimiche, selezionate per il loro potenziale di irritabilità o non irritabilità, sono state testate in maniera indipendente dai vari partner. I risultati sono stati in seguito sottoposti al Comitato scientifico dell'ECVAM (ESAC), che ha espresso il suo parere favorevole alla convalida del metodo Episkin. 

Cosa si farà in futuro?
La prossima tappa è il passaggio dal metodo alternativo alla valutazione predittiva. Oltre ai modelli epidermici, la valutazione predittiva si avvale di strumenti come la modellistica molecolare, i sistemi esperti di tossicologia, l'imaging e le piattaforme automatiche di screening ad alta velocità. Tale passaggio ha già permesso a L'Oréal di adeguarsi alla normativa europea senza compromettere innovazione sostenibile e sicurezza.

Informazioni su L'Oréal
L'Oréal, la principale multinazionale cosmetica del mondo, si occupa da oltre 100 anni della promozione della bellezza in ogni sua forma e ha costruito un portafoglio di 28 marchi internazionali, variegati e complementari che non teme confronti. Con un fatturato pari a 22,5 miliardi di euro nel 2012, L'Oréal dà impiego a 72.600 persone in tutto il mondo. Nel 2013 l'Ethisphere Institute, uno dei principali centri di ricerca internazionali sull'etica aziendale, la responsabilità sociale d'impresa e la sostenibilità, ha riconosciuto L'Oréal come una delle aziende più etiche al mondo. È la quarta volta che L'Oréal riceve questo riconoscimento. www.loreal.com

Per ulteriori informazioni:
www.caiq.org.cn
www.loreal.com
www.skinethic.com
www.ihcp.jrc.ec.europa.eu/our_labs/eurl-ecvam

Contatti stampa
Stéphanie Carson-Parker | [email protected] | Tel: +33 1 47 56 76 71
Patricia Pineau | [email protected]  | Tel: +33 1 47 56 44 04

1 CAIQ – Chinese Academy of Inspection and Quarantine (Accademia cinese per l'ispezione e la quarantena)
2 ECVAM – European Center for Validation of the Alternative Methods (Centro europeo per la convalida di metodi alternativi)
3 AQSIQ – General Administration of Quality Supervision, Inspection and Quarantine of the People's Republic of China (Amministrazione generale per la supervisione della qualità, l'ispezione e la quarantena della Repubblica Popolare Cinese)