Fatturato al 30 settembre 2008 Marchi


12,912 miliardi di euro
+7,4% a tassi di cambio costanti,
+4,4% a perimetro costante,
+2,2% sulla base dei dati riportati
A nove mesi, L'Oréal continua a rafforzare la sua posizione a livello mondiale e a crescere molto velocemente nei nuovi mercati

12,912 miliardi di euro

+7,4% a tassi di cambio costanti*,
+4,4% a perimetro costante,
+2,2% sulla base dei dati riportati

A nove mesi, L'Oréal continua a rafforzare la sua posizione a livello mondiale e a crescere molto velocemente nei nuovi mercati.
Fiduciosa nella sua strategia di sviluppo, L'Oréal continua ad assicurare un forte sostegno promozionale e pubblicitario ai suoi marchi, nonostante il contesto economico ancora più difficile.
Obiettivi per il 2008:
- Incremento del fatturato a perimetro costante approssimativamente del +4%
- Crescita dell'utile netto per azione (1) compresa approssimativamente tra il +7% e il +8% a tassi di cambio costanti*.

A perimetro costante, ossia sulla base di una struttura comparabile e di tassi di cambio invariati, il fatturato del Gruppo L'Oréal ha fatto registrare un incremento del +4,4%.
L'impatto netto delle variazioni nell'area di consolidamento, dovute essenzialmente all'acquisizione diYSL Beauté,PureOlogy,Beauty Alliance,Maly's West,Columbia Beauty Supply,CollaGenex Pharmaceuticals negli Stati Uniti e diCanan in Turchia, è stato pari al +3,0%.
Le fluttuazioni dei tassi di cambio hanno avuto un impatto negativo del -5,2% (ai tassi di cambio attuali, l'impatto sarebbe del -3,7% per l'intero 2008).
La crescita a tassi di cambio costanti è stata del +7,4%.
Sulla base dei dati riportati, il fatturato del Gruppo al 30° settembre 2008 ammontava a 12,912 miliardi di euro, in crescita del +2,2%.

Commentando questi dati, Jean-Paul Agon, CEO L'Oréal, ha affermato:
"Avevamo anticipato che la crescita a fine giugno sarebbe proseguita nel 3° trimestre; tuttavia, da settembre, abbiamo notato un chiaro rallentamento in alcuni mercati in Europa occidentale e in Nord America e ci siamo ritrovati a fare i conti con una contrazione negli acquisti da parte di alcuni distributori in vista dell'attuale crisi economica.
Con un incremento del fatturato a nove mesi del +4,4% a perimetro costante e del +7,4% a tassi di cambio costanti*, stiamo continuando ad accrescere la nostra quota di mercato a livello mondiale; il 4° trimestre sarà sostenuto da numerose iniziative intraprese dai nostri marchi, che sono partite con il piede giusto.
In previsione di questo contesto più difficile che rimane incerto, al momento riteniamo più prudente prevedere un incremento del fatturato del 2008 a perimetro costante vicino a quello raggiunto a nove mesi, ossia approssimativamente del +4%.
Ciononostante, abbiamo deciso di continuare ad assicurare un forte sostegno pubblicitario e promozionale ai nostri marchi nel 4° trimestre, in modo da prepararci al 2009 nella maniera migliore possibile.
Di conseguenza, adesso il nostro obiettivo per il 2008 è di raggiungere una crescita dell'utile netto per azione
(1) compresa approssimativamente tra il +7% e il +8% a tassi di cambio costanti*. Questo rappresenta un ulteriore miglioramento significativo rispetto al 2007, che ha permesso in particolare l'impatto diluitivo del consolidamento di Yves Saint Laurent.
Fiduciosi nella nostra strategia di sviluppo, guardiamo al 2009 con realismo, ma siamo anche determinati a continuare a rafforzare la nostra posizione a livello mondiale, grazie alla qualità delle nostre innovazioni e alla ricchezza del nostro portafoglio di marchi".

* sulla base di tassi di conversione costanti:
dati del 2008 ai tassi del 2008 / dati del 2007 ai tassi del 2008
(1)
escluse le attività straordinarie


Fatturato per divisione operativa e zona geografica


3° trimestre 2008Al 30 settembre 2008


Crescita
Crescita

Mln €A perimetro costanteRiportata Mln €A perimetro costanteRiportata
Per divisione operativa      
Prodotti Professionali599,40,2%-2,7%1.848,42,6%4,5%
Prodotti Grande Pubblico1.995,4 2,3%-0,9%6.302,14,6%0,2%
Luxury Products1.082,7 2,5%15,3%2.893,94,0%4,4%
Cosmétique Active281,95,4%5,1%1.020,04,7%3,6%
Totale Cosmetica3.978,2 2,1%+3,4%12.112,54,0%2,1%
Per zona geografica      
Europa occidentale1.744,6-1,8%3,9%5.539,60,3%1,1%
Nord America925.7-5,7%-10,8%2.729,6-2,3%-8,0%
Resto del mondo, di cui:1.308,015,0%15,6%3.843,315,5%12,5%
- Asia432,915,2%13,9%1.310,718,1%12,2%
- Europa orientale337,627,5%29,6%1.031,126,4%26,4%
- America Latina312,27,6%6,9%842,65,7%2,8%
- Altri Paesi225,39,3%13,1%658,89,1%7,6%
Totale Cosmetica3.978,22,1%3,4%12.112,54,0%2,1%
The Body Shop 176,28,1%-2,2%510,17,6%-2,0%
Dermatologia(1)111,517,9%16,4%289,817,7%13,6%
Totale Gruppo4.266,02,7%3,4%12.912,34,4%2,2%
(1) Quota del Gruppo, pari al 50 %

Settore cosmetico. Trend di fatturato per divisione e zona geografica

The Prodotti Professionali ha raggiunto una crescita a perimetro costante del +2,6%. La Divisione sta guadagnando quote di mercato conquistando nuovi saloni e offrendo nuovi servizi.
-
I marchi di lusso stanno continuando a rivelarsi estremamente dinamici. Kérastase si sta espandendo grazie al successo diChroma Riche per capelli con mèches e diNectar Thermique per capelli danneggiati. Shu Uemura Art of Hair, il marchio giapponese di prodotti per capelli di alta gamma, sta lanciando la sua nuova lineaMuroto Volume per capelli sottili.
-
L'Oréal Professionnel si sta spostando nel segmento in crescita dei prodotti naturali con la linea di prodotti per capelliSérie Nature e sta introducendo due innovative colorazioni per capelli: Les Rouges Rubilane e la pasta schiarentePlatinium Plus.
-
Redken 5th Avenue sta lanciandoReal Control, una linea di prodotti per capelli sviluppata appositamente per i capelli delle popolazioni sudamericane e mediterranee.
-
Kéraskin Esthetics, il nuovo marchio di trattamenti per la pelle professionali, è ora presente in 4 Paesi.

The Prodotti Grande Pubblico è cresciuta del +2,3% nel 3° trimestre, con un incremento a perimetro costante nei primi nove mesi che ha raggiunto il +4,6%. Come abbiamo annunciato in precedenza, la crescita nel 3° trimestre è stata limitata sia dallo scaglionamento dei lanci sia dalle prime fatturazioni diMaybelline/Garnier negli Stati Uniti durante il 2° trimestre, in seguito all'introduzione del sistema informativo SAP a partire dal 1° luglio, che ha avuto un impatto sfavorevole pari all'1,7% sulla crescita della Divisione nel 3° trimestre.
-
Per quanto riguarda i trattamenti per la pelle, il successo diSkin Genesis diL'Oréal Paris continua, grazie anche all'espansione nella zona Resto del mondo e al lancio di prodotti detergenti. Per quanto riguardaGarnier, il lancio diCaffeine Roll-on occhi, una nuova routine per il trattamento occhi, sta riscontrando un grande successo.
-
Nel make-up, l'eccellente partenza del mascara Volume Collagene e della cipriaInfallible diL'Oréal Paris, insieme al rossettoSuperstay PowerGloss diMaybelline, dovrebbe confermarsi nel 4° trimestre.
- La colorazione per capelli
Casting Crème Gloss diL'Oréal Paris sta riscuotendo un successo sempre maggiore in tutto il mondo edExcellence 10', che si avvale della nuova tecnologia di colorazione permanente in 10 minuti, sta già contribuendo a sostenere il mercato europeo.
-
Elvive Re-Nutrition diL'Oréal Paris in Europa,Total Reparaçao 5 in America Latina,Fructis Blond Care eSoft Waves diGarnier stanno rafforzando le posizioni della Divisione nel settore dei prodotti per capelli.

Le vendite mondiali della DivisioneProdotti di Lusso sono aumentate del +4,0% fino a fine settembre. Il motore della crescita è stato rappresentato dalla zona Resto del mondo, e dall'Europa orientale in particolare, e i tassi di crescita sono ancora una volta ottimi in Asia, Medio Oriente e America Latina.
-
Nel settore dei profumi, la Divisione sta raccogliendo i frutti del lancio promettente diMagnifique diLancôme e dell'ottima performance diEmporio Armani Diamonds for Men. Il lancio diNotorious diRalph Lauren dovrebbe consolidare la performance del marchio e lo stesso vale perDiesel Unlimited per quanto riguarda le fragranze femminili.
-
La Divisione sta rafforzando le sue posizioni nei trattamenti per la pelle, con lanci che includonoProdigy Re-Plasty diHelena Rubinstein e il successo della lineaRénergie diLancôme. Sono stati registrati ottimi risultati anche nei trattamenti per la pelle maschili, tra i qualiFacial Fuel diKiehl's si è distinto particolarmente.
-
Sul fronte make-up, la Divisione sta continuando ad avanzare, con i lanci di Ôscillation, il primo "powermascara" con micro-oscillazioni, per il quale sono stati depositati 4 brevetti, di Absolu Rouge di Lancôme and Rouge Volupté di Yves Saint Laurent.

Dopo aver fatto registrare un'accelerazione nel 3° trimestre con un tasso di crescita pari al +5,4%, la DivisioneCosmétique Active ha raggiunto una crescita a perimetro costante del +4,7%. I suoi risultati sono legati alle buone performance registrate nella zona Resto del mondo.
-
Vichy sta continuando ad avanzare nei nuovi mercati e sta introducendo importanti innovazioni comeLiftactiv CxP, il primo "lifting biologico", eAminexil Energy.
-
La Roche-Posay continua a registrare una rapida crescita grazie al successo sia della sua linea di trattamenti per il viso sia diPhysiological Cleansers , nonché al lancio diKerium Anti-caduta.
-
Innéov è protagonista di una forte crescita con il lancio diInnéov homme anti-caduta.
-
La graduale diffusione diSkinCeuticals sta proseguendo in Europa.


Europa occidentale

A fine settembre il Gruppo ha raggiunto una crescita a perimetro costante del +0,3% inEuropa occidentale, in un mercato caratterizzato da un rallentamento della crescita.

- The Prodotti Professionali sta continuando a conquistare quote di mercato, soprattutto in Germania, nel Regno Unito e nei Paesi scandinavi.
-
The Prodotti Grande Pubblico sta consolidando le sue posizioni nei trattamenti per la pelle e nel make-up. L'Oréal Paris sta conquistando quote di mercato grazie aExcellence 10'e aElvive Re-Nutrition. La Germania sta registrando buoni risultati e lo stesso vale per l'Europa settentrionale. La Francia e la Spagna sono interessate particolarmente dai cambiamenti che si stanno verificando nel contesto economico.
-
Le performance della DivisioneProdotti di Lusso godono del sostegno di una serie di iniziative mirate, riguardanti soprattutto i profumi e il make-up, e del dinamismo dei marchi che si stanno affermando come nuovi motori di crescita, ossiaKiehl's eShu Uemura. I tassi di crescita più alti si stanno registrando nel Regno Unito e nei Paesi Bassi.
-
The Cosmétique Active ha fatto registrare una performance migliore nel 3° trimestre, spinta dalle potenti innovazioni del marchioVichy .


Nord America

Il Nord America ha vissuto un 3° trimestre difficile, con un -2,3% a perimetro costante a fine settembre, nel contesto di un trend di mercato negativo che ha caratterizzato tutto il 3° trimestre, e riduzioni degli stock da parte dei distributori.

-
The Prodotti Professionali sta rafforzando le proprie posizioni nel settore delle colorazioni per capelli, conquistando nuovi saloni. Le vendite al dettaglio realizzate nei saloni hanno subito un rallentamento, dovuto a un netto calo del numero di clienti dei saloni. Kérastase,Shu Uemura Art of Hair eMizani stanno mantenendo alti tassi di crescita nei saloni più esclusivi.
- Il trend della DivisioneProdotti Grande Pubblico è stato negativo nel 3° trimestre, in parte a causa di una fatturazione supplementare dei prodottiMaybelline eGarnier a fine giugno. In un contesto estremamente competitivo, la Divisione continua il suo progresso nel settore dei trattamenti per il viso e sta rafforzando il suo primato nel make-up.
- Le vendite della DivisioneProdotti di Lusso stanno subendo una contrazione, che riflette un calo dell'affluenza nei grandi magazzini e riduzioni degli stock, nonostante il successo del lancio delle fragranze diLancôme,Ralph Lauren eGiorgio Armani .
-
The Cosmétique Active sta proseguendo la diffusione nella fascia alta dei marchiVichy eLa Roche-Posay nelle farmacie americane, mentreSkinCeuticals ha lanciato la sua nuova linea di trattamenti antiossidantiPhloretin CF, che ha già riscontrato un notevole successo.


Resto del mondo

Un certo dinamismo continua a caratterizzare la crescita della zona Resto del mondo, con un +15,5%, zona in cui il Gruppo continua a rafforzare le sue posizioni in maniera significativa.

A nove mesi, la crescita nella zonaAsia zone si è attestata al +18,1%, raggiungendo un +22,0% se si esclude il Giappone. Il Gruppo sta conquistando quote di mercato non solo in Asia settentrionale, ma anche in Cina e nei Paesi del Sud-Est asiatico.
-
In Giappone, nonostante una certa contrazione che ha colpito il mercato in estate, il Gruppo sta dimostrando una buona performance grazie ai risultati positivi diKérastase Noctogenist,Shu Uemurae dei trattamenti per la pelle anti-età diLancôme.
-
Nella Corea del Sud e a Hong Kong, tassi di crescita particolarmente rapidi riflettono i progressi compiuti dai marchi della DivisioneProdotti di Lusso .
-
In Cina,L'Oréal Paris sta rafforzando il suo primato nel mondo della distribuzione, grazie all'espansione della linea di trattamenti per la pelle anti-etàRevitalift e della linea di trattamenti per la pelleMen Expert . Matrix sta proseguendo la sua rapida diffusione nei saloni di acconciatura cinesi.
-
Nel Sud-Est asiatico, i tre marchi della DivisioneProdotti Grande Pubblico hanno dato tutti buoni risultati. La gamma di trattamenti visoGarnier è ora in vendita nei maggiori Paesi della regione.

La zonaEuropa orientale ha dimostrato ancora una volta un forte dinamismo, con una crescita a perimetro costante pari al +26,4%.
-