Fatturato annuale 2007 Ricerca & Innovazione

17,1 miliardi di euro
Forte crescita
+8% a perimetro costante
4° trimestre eccezionale
+9% a perimetro costante
Forte crescita in tutte le divisioni e in tutte le zone geografiche
Risultati per il 2007 obiettivi confermati

17,1 miliardi di euro

FORTE CRESCITA,
+8% a perimetro costante
4° trimestre eccezionale
+9% a perimetro costante
Forte crescita in tutte le divisioni e in tutte le zone geografiche
Risultati per il 2007 obiettivi confermati

• Il fatturato del Gruppo L'Oréal al 31 dicembre 2007 ammontava a 17,063 miliardi di euro, con un aumento del +8,1% (sulla base dei dati riportati).
A perimetro costante (ossia sulla base di una struttura comparabile e di tassi di cambio invariati) il fatturato del Gruppo ha fatto registrare un incremento del +8,0%.
L'impatto delle variazioni nell'area di consolidamento, verificatesi a seguito dell'acquisizione diThe Body Shop, Sanoflore, Beauty Alliance, PureOlogy eMaly's West, è stato pari al +3,6%.
Le fluttuazioni dei tassi di cambio hanno avuto un impatto negativo pari al -3,5% sull'intero esercizio 2007.
Escluso l'impatto dei tassi di cambio, si è registrato un incremento del +11,6%.


• Commentando questi dati, Jean-Paul Agon, CEO L'Oréal, ha affermato: "Abbiamo registrato un 4° trimestre eccezionale, sostenuto da un gran numero di iniziative, che ci ha permesso di chiudere l'esercizio 2007 con un +8%, un risultato che ci pone in cima alla nostra fascia obiettivo.

Tutte le Divisioni hanno riscontrato un forte successo e hanno contribuito fortemente a questo risultato. Tutte le zone geografiche hanno avuto un ruolo nel raggiungimento di questo obiettivo. L'Europa occidentale ha confermato la sua ripresa; i risultati in Nord America sono stati soddisfacenti nell'intero esercizio; la crescita nel Resto del mondo ha subito un'accelerazione, con incrementi molto significativi nell'Europa orientale, in Asia e in America Latina.

Questa forte crescita organica, unita a diverse acquisizioni strategiche, indica che il Gruppo ancora una volta è avanzato in maniera molto più veloce rispetto al mercato mondiale della cosmetica.

Nel complesso, nonostante l'impatto negativo dei tassi di cambio che è stato particolarmente significativo nel 4° trimestre, confermiamo il nostro obiettivo, ossia una crescita a doppia cifra dell'utile netto per azione".

Fatturato per divisione operativa e zona geografica

Al 31 dicembre 2007 4° trimestre 2007
Mln € Crescita Mln € Crescita
A perimetro costante Riportata A perimetro costante Riportata
Per divisione operativa            
Prodotti Professionali 2.392 +7,5% +12,5% 622 +8,6% +17,9%
Prodotti Grande Pubblico 8.280 +7,9% +4,8% 1.990 +7,3% +3,5%
Luxury Products 3.928 +8,4% +4,1% 1.156 +12,1% +7,1%
Cosmétique Active 1.248 +10,8% +10,7% 264 +14,2% +13,1%
Totale Cosmetica 15.908 +8,0% +6,0% 4.045 +9,1% +7,0%
 
Per zona geografica
Europa occidentale 7.250 +4,1% +3,7% 1.771 +5,3% +4,1%
Nord America 4,004 +4,8% +1,3% 1.036 +7,2% +4,7%
Resto del mondo, di cui: 4.654 +17,9% +14,5% 1.238 +17,0% +13,7%
- Asia 1.580 +14,3% +7,0% 412 +15,5% +7,1%
- America Latina 1.124 +14,6% +10,1% 304 +13,1% +9,7%
- Europa orientale 1.142 +29,4% +34,4% 327 +28,6% +32,0%
- Altri Paesi 808 +15,4% +12,5% 196 +9,7% +8,9%
Totale Cosmetica 15.908 +8,0% +6,0% 4.045 +9,1% +7,0%
The Body Shop 787 +5,7% +80,9% 266 +4,1% +1,2%
Dermatologia (1) 368 +12,7% +6,9% 112 +14,5% +7,2%
Totale Gruppo 17.063 +8,0% +8,1% 4.423 +9,0% +6,6%

(Dati provvisori, non certificati).
(1) Quota del Gruppo, pari al 50%

Settore cosmetico
Trend delle vendite per divisione operativa e zona geografica

• La Divisione Prodotti Professionali ha fatto registrare una forte crescita a perimetro costante pari al +7,5%, consolidando il suo primato a livello mondiale.

- L'Oréal Professionnel continua il suo progresso nel segmento dedicato alla clientela senior grazie al successo di due iniziative che riguardano prodotti chiave: la colorazione per capelli Color Suprême, che si sta espandendo a livello mondiale, e la gamma di prodotti per capelli anti-età Age Densiforce.
- Redken ha lanciato la sua linea Fresh Curls, che ha riscosso un grande successo, e ha internazionalizzato la sua gamma dedicata allo styling Urban Experiment.
- Matrix ha accelerato la sua espansione al di fuori degli Stati Uniti, soprattutto in Europa con la sua gamma Biolage.
- Nel mercato dinamico dell'acconciatura di lusso, la Divisione sta continuando a costruire un'offerta completa per rispondere alle esigenze dei saloni più esclusivi.
Oltre alla rapida crescita avuta da Kérastase con il lancio di Noctogenist, la Divisione ora include anche il marchio americano PureOlogy, acquisito a maggio, e la gamma Shu Uemura Art of Hair, creata da pochissimo e appena lanciata negli Stati Uniti e in Europa.



• Nel 2007 la Divisione Prodotti Grande Pubblico ha registrato una crescita a perimetro costante pari al +7,9%, un'accelerazione davvero significativa rispetto agli anni precedenti.
Il dinamismo dei vari Paesi e il forte programma relativo ai nuovi prodotti ha permesso ai tre marchi principali – L'Oréal Paris, Garnier e Maybelline New York – di registrare risultati molto simili.
- La categoria dei trattamenti per la pelle è stata il maggiore motore di crescita per la Divisione grazie ad alcuni importanti successi: per L'Oréal Paris sono stati Skin Genesis, una linea di prodotti che favorisce il ringiovanimento cellulare, Men Expert Hydra Energetic e il nuovo Revitalift, il numero uno al mondo nel segmento dei trattamenti anti-rughe. Garnier continua a consolidare questa categoria nel mondo servendosi degli importanti franchising Ultralift, Nutritionist e Light e adattandoli nel contempo a ogni zona.
- Anche il settore del make-up si è dimostrato molto dinamico, presentando una grande quantità di innovazioni: nei mascara con Define-A-Lash di Maybelline e Telescopic di L'Oréal Paris, nei fondotinta con Bare Natural di L'Oréal Paris e Superstay Silky di Maybelline e nei rossetti con Color Riche e Glam Shine 6h di L'Oréal Paris.

• La Divisione Prodotti di Lusso ha chiuso l'anno con un +8,4% a perimetro costante, registrando un +12,1% nel quarto trimestre, grazie a efficaci iniziative su diversi prodotti.
- I profumi sono stati particolarmente dinamici nel quarto trimestre, grazie al lancio di Diesel Fuel for Life (da uomo e da donna), di Emporio Diamonds, la nuova fragranza femminile di Giorgio Armani, e della nuova fragranza maschile Polo Explorer di Ralph Lauren. Le vendite sono risultate eccellenti anche per Trésor di Lancôme, che si è avvalso dell'attrice americana Kate Winslet come nuova testimonial, e grazie al forte sviluppo di Viktor & Rolf. La Divisione, già numero uno al mondo nella categoria, sta rafforzando ulteriormente le sue posizioni.
- La categoria dei trattamenti per la pelle sta facendo registrare buoni risultati, soprattutto per quanto riguarda i prodotti anti-età. Lancôme sta riscontrando un successo mondiale grazie alla nuova linea Rénergie Morpholift R.A.R.E. e anche Biotherm e Shu Uemura stanno ottenendo risultati simili, rispettivamente con ReMinérale e Phytoblack Lift. Al momento è in atto il lancio mondiale della linea di alta gamma Armani Crema Nera.
- Nel make-up, le vendite di Lancôme hanno subito un'accelerazione nel quarto trimestre grazie al mascara Virtuôse, che sta consolidando la posizione del marchio nel mercato dei mascara e in tutto il segmento del make-up selettivo. Anche il mascara Lash Queen Féline Blacks di Helena Rubinstein ha riscosso un grande successo. Armani sta proseguendo il suo sviluppo globale del marchio con l'espansione nella fascia più alta del make-up di Giorgio Armani Cosmetics. La crescita della linea di make-up Shu Uemura, inoltre, ha subito un'accelerazione a fine anno, grazie al suo nuovo fondotinta Face Architect.

• La crescita della Divisione Cosmétique Active è proseguita al tasso elevato del +10,8% a perimetro costante, distinguendosi nel quarto trimestre con un +14,2%.
- Vichy ha beneficiato del successo del lancio di Aqualia Thermal e della gamma Vichy Homme.
- La crescita di La Roche-Posay ha subito un'accelerazione grazie al successo dei prodotti per il viso e al lancio di Biomédic, una nuova gamma di prodotti esfolianti usati in esclusiva dai dermatologi.
- Anche Innéov ha registrato una forte crescita, posizionandosi al primo posto nella nutricosmetica in vendita nelle farmacie europee.
- Sanoflore e SkinCeuticals hanno avviato i loro programmi di globalizzazione nel quarto trimestre.

Europa occidentale

La crescita nell'Europa occidentale è stata del +4,1% a perimetro costante e il trend del mercato sembra aver resistito bene. Il trend delle vendite ha subito un incremento significativo nel Regno Unito e in Spagna. In Francia e in Germania i trend sono migliorati nel secondo semestre.

• La Divisione Prodotti Professionali ha ottenuto buoni risultati in tutti i Paesi, in particolare in Germania e nel Regno Unito. I marchi americani Matrix e Redken stanno registrando un forte incremento, adempiendo al loro ruolo di assicurare la continuità della crescita.
• La Divisione Prodotti Grande Pubblico ha conquistato quote di mercato, rafforzando la sua leadership grazie all'eccezionale performance di L'Oréal Paris e di Maybelline. Le quote di mercato guadagnate sono state particolarmente significative per quanto riguarda i prodotti per il viso, i fondotinta e i rossetti.
Tutti i Paesi europei mostrano tassi di crescita positivi, nonostante il trimestre sia stato segnato da numerosi resi di prodotti per la protezione solare rimasti invenduti. Oltre ai risultati molto positivi registrati in Spagna, Gran Bretagna e Svezia, il volume delle vendite è aumentato notevolmente in Germania, in particolare nei trattamenti per il viso, settore in cui la Divisione è cresciuta in maniera molto più veloce rispetto al mercato.
• La Divisione Prodotti di Lusso sta subendo una forte accelerazione, con risultati eccellenti in Gran Bretagna, Francia e Italia; un'accelerazione stimolata dal successo di Diesel e in particolare della fragranza maschile, che si è posizionata tra le prime tre in molti mercati europei. I marchi Kiehl's e Shu Uemura si stanno palesemente affermando come i nuovi motori di crescita della Divisione.
• La Divisione Cosmétique Active ha registrato un forte incremento nel quarto trimestre, riflettendo in particolare la rapida crescita di La Roche-Posay e il lancio di Sanoflore e SkinCeuticals nei maggiori Paesi della zona.

Nord America

Con una crescita del mercato più lenta rispetto al 2006, il fatturato del Gruppo in Nord America è aumentato del +4,8%, con un quarto trimestre molto significativo (+7,2%).

• The Professional Products Division, already the market leader, continued to gain market share, particularly in hair colourants, and strengthened control of its distribution by acquiring professional distributors Beauty Alliance and Maly’s West. With the acquisition of PureOlogy, the launch of Shu Uemura Art of Hair, and the strong growth of Kerastase, the division is intensifying its presence in the booming segment of the most exclusive salons.
• The Consumer Products Division has continued to win market share, particularly in make-up with the major successes of Bare Naturale and Infallible Lip by L’Oréal Paris. I prodotti per il trattamento della pelle hanno registrato una forte crescita grazie al lancio strategico di Nutritionist di Garnier all'inizio dell'anno e di Skin Genesis di L'Oréal Paris.
• Le vendite della Divisione Prodotti di Lusso sono cresciute in maniera leggermente più veloce rispetto al trend del mercato; grazie a vendite molto consistenti nel settore dei profumi, la Divisione ha consolidato la sua leadership nelle fragranze maschili con il successo di Diesel Fuel for Life e di Ralph Lauren Explorer. Lancôme ha rafforzato il suo primato non solo nei prodotti anti-età grazie al successo di Absolue ßx Ultimate Serum, Collaser Yeux e Renergie Microlift R.A.R.E., ma anche nei mascara con il lancio di Virtuose.
• La Divisione Cosmétique Active ha continuato la sua diffusione con l'espansione della sua distribuzione nelle farmacie nel nord-est degli Stati Uniti e in California, ma anche grazie alla forte crescita di SkinCeuticals.

Nuovi mercati

Il forte dinamismo dei mercati è proseguito in tutte le regioni. Con un tasso di crescita del +17,9% nella zona Resto del mondo nell'intero esercizio, il Gruppo ha accresciuto fortemente la sua penetrazione sul mercato.

• La zona Asia ha subito un'accelerazione nel quarto trimestre fino al +15,5%, raggiungendo un +14,3% a perimetro costante nell'intero anno. In Giappone si è registrata una crescita pari al +1,8%; nel resto dell'Asia la crescita ha totalizzato un +17,8%.

- Nei mercati dell'Asia settentrionale più competitivi (Giappone e Corea del Sud), i risultati del Gruppo sono stati positivi, grazie soprattutto al successo della Divisione Prodotti Professionali in entrambi i Paesi e ai progressi di Kiehl's, Shu Uemura e Biotherm nel segmento dei prodotti di lusso in Corea del Sud.
- In Cina è stata registrata una crescita molto rapida che ha riguardato tutte le divisioni. Nei Prodotti Grande Pubblico, L'Oréal Paris si sta espandendo in maniera particolarmente veloce con la sua linea di trattamenti per la pelle Dermo-Expertise, ma anche grazie al grande successo riscontrato da Men Expert, che ha dimostrato quanto velocemente gli uomini cinesi si stiano aprendo ai prodotti appartenenti a questa categoria. La Divisione Prodotti di Lusso ha rafforzato ulteriormente la sua posizione di leader, in larga parte grazie agli ottimi risultati ottenuti da Yue-Sai con Vital Essential nel settore dei trattamenti per la pelle.
- Infine, nei paesi ASEAN stanno proseguendo le conquiste sul mercato, soprattutto per quanto riguarda i Prodotti Grande Pubblico e il marchio Garnier. La gamma di trattamenti per il viso Garnier, forte in Thailandia, è stata estesa ad altri Paesi.
È stata creata una nuova filiale, L'Oréal Vietnam, che copre le 4 Divisioni.

• Nell'Europa orientale la crescita si è attestata a livelli estremamente alti: il Gruppo ha chiuso l'anno con una crescita pari al +29,4%. Tutti i Paesi stanno registrando una crescita molto rapida, la Russia e la Polonia in particolar modo. A due anni dalla sua creazione, L'Oréal Ucraina è attualmente la terza filiale più grande della zona.

- La Divisione Prodotti Professionali è diventata leader di mercato in Russia, Polonia e Repubblica Ceca. Matrix è attualmente disponibile in oltre 10.000 saloni nella zona; Redken è appena stato lanciato in Russia, Repubblica Ceca e Slovacchia.
- I tre marchi della Divisione Prodotti Grande Pubblico stanno registrando tassi di crescita elevati e abbastanza uniformi, dovuti soprattutto ai trattamenti della pelle L'Oréal Paris e Garnier e ai prodotti per il make-up Maybelline e L'Oréal Paris.
- I marchi della Divisione Prodotti di Lusso stanno crescendo a una velocità doppia rispetto al resto del mercato, spinti da Lancôme, Biotherm e Giorgio Armani. La Divisione sta rafforzando il suo primato nella zona.
- Oltre al successo di Vichy, da lungo affermatasi come leader di mercato nelle vendite nel settore farmaceutico, anche La Roche-Posay si sta rivelando come un importante nuovo motore di crescita per la Divisione. Sanoflore e SkinCeuticals attualmente stanno avviando le operazioni.


• Le vendite in America Latina sono aumentate del +14,6% a perimetro costante. Oltre ai due Paesi principali, Brasile e Messico, L'Oréal sta registrando una crescita spettacolare in Argentina, Colombia, Venezuela e Panamá, dove è stata creata una filiale quest'anno.

- Per quanto riguarda i Prodotti Professionali, il lancio dei marchi americani Redken e Matrix in molti Paesi si sta aggiungendo al successo dei marchi già affermati.
- Nei Prodotti Grande Pubblico, il marchio di shampoo e prodotti per capelli Elvive Volume Control di L'Oréal Paris, pensato in maniera specifica per l'America Latina, è stato diffuso anche in altri Paesi.
- La Divisione Prodotti di Lusso sta continuando a guadagnare posizioni nei profumi e sta esportando nuovi marchi come Kiehl's, che ha aperto tre boutique in Messico.
- La Divisione Cosmétique Active sta registrando una forte crescita, specialmente in Brasile, dove si colloca al primo posto nel mercato della dermocosmesi. Attualmente il Brasile è il secondo Paese più importante al mondo per il marchio La Roche-Posay.

• Negli Altri Paesi, il fatturato a perimetro costante è aumentato del +15,4%.
- In India la forte crescita sta proseguendo grazie ai risultati ottenuti dai prodotti per capelli e di trattamento della pelle Garnier con Light Matte.
- In Sudafrica, così come in Australia, il marchio L'Oréal Paris sta registrando una forte crescita, soprattutto nel settore del make-up.
- Tutti i nostri marchi sono in crescita nel Maghreb e in Medio Oriente.

The Body Shop

L'incremento del fatturato a perimetro costante di The Body Shop è stato pari al +5,7%.
Le vendite al dettaglio(1) sono aumentate del +7,9%. Con un parco punti vendita comparabile (2), l'incremento delle vendite è stato pari al +3,3%.

- Le vendite alla fine dell'anno, generalmente il periodo più forte, sono state contraddistinte da una frequentazione dei punti vendita tardiva ma buona e dal successo delle vendite dei cofanetti regalo. Le vendite nel quarto trimestre sono state ostacolate dalle difficoltà legate a un grande subappaltatore industriale, che hanno generato disordini con la disponibilità di alcuni prodotti.
- Nell'intero esercizio, i trend delle vendite al dettaglio con un parco punti vendita comparabile sono stati favorevoli nell'Europa occidentale. La crescita è stata rapida nella zona Resto del mondo, nonché in Russia, India, Hong Kong e Giappone. Negli Stati Uniti i trend hanno fatto registrare risultati contrastanti.
- Nel 2007 sono stati aperti 161 punti vendita, portando il totale a 2.426. Al momento il marchio è presente in 59 Paesi.


(1) Vendite al dettaglio: l'insieme delle vendite ai consumatori attraverso tutti i canali.
(2) Vendite al dettaglio con parco punti vendita comparabile: l'insieme delle vendite ai consumatori realizzate nei punti vendita che hanno operato in maniera continuativa dal 1° gennaio al 31 dicembre 2006 e nello stesso periodo del 2007.

Galderma

Nell'ultimo trimestre del 2007 Galderma ha registrato un consistente sviluppo, ottenendo un incremento del fatturato annuo del +12,7% nel 2007 a perimetro costante. Le vendite sono aumentate del +14,4% nelle zone americane e del +9,7% in Europa e nel Resto del mondo.

- Questo incremento a doppia cifra a livello mondiale è stato rafforzato dagli eccellenti risultati di Differin® 0,1% e 0,3% (acne), Clobex® (psoriasi), Loceryl® (onicomicosi) e Cetaphil® (pelle danneggiata).
- Epiduo™, il nuovo prodotto anti-acne altamente efficace di Galderma, ha da poco ricevuto l'approvazione delle autorità competenti in Argentina e in Europa.
- Nel segmento della dermatologia estetica e correttiva, Galderma ha concesso in licenza i diritti per un prodotto a base di tossina botulinica A. L'azienda ha firmato anche un accordo per i diritti di sviluppo e distribuzione di un innovativo anestetico topico destinato agli interventi di medicina estetica, che dovrebbe essere adottato su larga scala dall'industria come nuovo standard di cura.

Eventi importanti verificatisi durante il periodo

Vendita di una quota di partecipazione dell'1,8% di Sanofi-Aventis

Il 14 novembre 2007, il Gruppo L'Oréal ha venduto una quota di partecipazione pari all'1,8% del capitale di Sanofi-Aventis, che corrisponde a circa 25 milioni di azioni.
Questa operazione, che ha reso proventi pari a circa 1,5 miliardi di euro, permette a L'Oréal di ottimizzare le risorse finanziarie desinate al finanziamento delle sue iniziative di sviluppo e strategiche.


I risultati dettagliati inerenti al 2007 saranno pubblicati il 13 febbraio 2008 e commentati in occasione del meeting degli analisti finanziari che si terrà il 14 febbraio 2008.

"Questo comunicato stampa non rappresenta un invito a vendere, né una sollecitazione ad acquistare, le azioni L'Oréal. If you wish to obtain more comprehensive information about L'Oréal, please refer to the public documents registered in France with the Autorité des Marchés Financiers, also available in English on our Internet site www.loreal-finance.com.
Questo comunicato stampa può contenere dichiarazioni lungimiranti. Nonostante l'Azienda ritenga che queste dichiarazioni siano fondate su ipotesi ragionevoli alla data di pubblicazione del presente comunicato stampa, esse sono soggette per natura a rischi e incertezze in seguito ai quali i risultati reali potrebbero differire sostanzialmente da quelli indicati o previsti nelle suddette affermazioni".

Contatti L'Oréal

Azionisti privati e autorità di mercato
Jean-Régis CAROF
Tel : +33.1.47.56.83.02
[email protected]

Analisti finanziari e investitori istituzionali
Caroline MILLOT
Tel : +33.1.47.56.86.82
[email protected]

Giornalisti
Mike RUMSBY
Tel : +33.1.47.56.76.71
[email protected]

Centralino
Tel: +33.1.47.56.70.00



Per ulteriori informazioni, si prega di contattare la banca, il broker o l'istituzione finanziaria di riferimento (codice ISIN: FR0000120321), and consult your usual newspapers, and the Internet site for shareholders and investors, http://www.loreal-finance.com, or its mobile version on your cell phone, http://mobile.loreal-finance.com, or its mobile version on your cell phone, http://mobile.loreal-finance.com; alternatively, call +33.1.40.14.80.50.