Fatturato primo trimestre 2008 Opportunità di carriera


4,359 miliardi di euro
Un inizio d'anno complessivamente soddisfacente
+5,1% a perimetro costante
+7,5% escluso il Nord America
Attesa un'accelerazione della crescita nei prossimi trimestri
Obiettivi annuali confermati

L'Oréal Finance 4,359 miliardi di euro


UN INIZIO D'ANNO COMPLESSIVAMENTE SODDISFACENTE
+5,1% a perimetro costante
+7,5% escluso il Nord America



ATTESA UN'ACCELERAZIONE DELLA CRESCITA
NEI PROSSIMI TRIMESTRI



OBIETTIVI ANNUALI CONFERMATI


Nel 1° trimestre:
PROSECUZIONE DI UNA CRESCITA MOLTO FORTE NEI NUOVI MERCATI
BUON INIZIO NELL'EUROPA OCCIDENTALE
CONTRAZIONE TEMPORANEA IN NORD AMERICA


Il fatturato del Gruppo L'Oréal al 31 marzo 2008 ammontava a 4,359 miliardi di euro, in crescita del
+2,1% (
sulla base dei dati riportati).

A perimetro costante (ossia sulla base di una struttura comparabile e di tassi di cambio invariati) il fatturato del Gruppo ha fatto registrare un incremento del 5,1%.

L'impatto netto delle variazioni nell'area di consolidamento, dovute principalmente all'acquisizione negli Stati Uniti di PureOlogy, Beauty Alliance, Maly's West, Columbia Beauty Supply e di Canan in Turchia, è stato pari al +2,0%.

 

Le fluttuazioni dei tassi di cambio hanno avuto un impatto negativo pari al -5,0%(con il tasso di cambio del 31 marzo 2008 l'impatto sarebbe stato del -6% per tutto il 2008).

Escluso l'impatto dei tassi di cambio, si è registrato un incremento del +7,1%.

 

Commentando questi dati, Jean-Paul Agon, CEO L'Oréal, ha affermato: "Nel primo trimestre si è registrata una crescita complessivamente soddisfacente: escluso il Nord America, dove il contesto era estremamente difficoltoso, il Gruppo ha registrato una crescita pari al +7,5%, in linea con le nostre proiezioni.

La zona Resto del mondo, e in particolar modo l'Asia e l'Europa orientale, ha continuato a registrare una forte crescita e sta adempiendo pienamente al suo ruolo di assicurare la continuità della crescita. In Europa occidentale l'inizio dell'anno è stato in linea con le nostre aspettative in un mercato che resta solido.

In Nord America, dopo un eccezionale 4° trimestre 2007, avevamo previsto un 1° trimestre fiacco; in realtà si è rivelato ancora più difficoltoso a causa di una minore affluenza nei grandi magazzini e di riduzioni delle giacenze più importanti del previsto da parte dei nostri distributori. 

Confidiamo nella nostra capacità di accelerare la crescita nel corso dei prossimi trimestri grazie a una sincronizzazione favorevole dei lanci, a migliori prospettive in Nord America e a un dinamismo prolungato nelle altre Zone.

Di conseguenza possiamo confermare che il nostro obiettivo di crescita annua a perimetro costante sarà compreso tra +6% e +8%".


Incremento del fatturato per divisione operativa e zona geografica

Milioni di euro Fatturato trimestrale Fatturato trimestraleCrescitaCrescita
 1° trimestre 2006 1° trimestre 2007A perimetro costanteRiportata
Per divisione operativa    
Prodotti Professionali542620+5,1%+14,5%
Prodotti Grande Pubblico2.1472.147+4,7%0,0%
Luxury Products928930+5,8%+0,2%
Cosmétique Active393408+4,8%+3,8%
Totale Cosmetica4.0304.118+4,8%+2,2%
     
Per zona geografica    
Europa occidentale 1.9201.939+2,3%+1,0%
Nord America963893-3,9%-7,2%
Resto del mondo, di cui:1.147 1.286+16,7%+12,1%
- Asia408464+21,9%+13,7%
- Europa orientale289359+25,9%+24,1%
- America Latina244243+3,3%-0,5%
- Altri Paesi206220+9,4%+7,2%
Totale Cosmetica4.030 4.118+4,8%+2,2%
The Body Shop 169168+7,4%-0,5%
Dermatologia(1)6973+13,2%+5,8%
Totale Gruppo4.268 4.359+5,1%+2,1%
(1) Quota del Gruppo, pari al 50%

Divisione Cosmetica
Trend delle vendite per divisione operativa e zona geografica


* La Divisione Prodotti Professionali ha iniziato bene l'anno, registrando un +5,1% a perimetro costante. La Divisione continua a conquistare quote di mercato in tutti i continenti.

- L'Oréal Professionnel sta proseguendo la sua conquista di nuovi gruppi target. Dopo aver mirato alla clientela senior con Color Suprême,L'Oréal Professionnel Homme sta offrendo ai saloni una linea di prodotti completa dedicata alla loro cospicua clientela maschile, puntando in particolare su Cover 5, una rivoluzione tecnologica che copre i capelli grigi in soli 5 minuti. L'Oréal Professionnel Homme è già presente in circa 20.000 saloni europei.

- Matrix sta svolgendo il suo ruolo di nuovo motore di crescita e si sta diffondendo considerevolmente in Europa occidentale e nei Paesi BRIMC. La linea di prodotti per la pelle Biolage e la linea di colorazioni per capelli So Colorr Beauty stanno conquistando nuovi saloni e accrescendo la fedeltà al marchio.

- Redken 5th Avenue continua a crescere negli Stati Uniti e in Europa nel settore delle colorazioni per capelli con Metallic Glam e nei prodotti da uomo con la linea Mint di Redken for Men.

 

I marchi di lusso della Divisione si stanno espandendo considerevolmente. 

- Kérastase continua a operare nella fascia alta e sta mostrando un'accelerazione in tutti i Paesi grazie al successo del lancio di Chroma Riche , pensato per capelli con colpi di sole. 

- Nella fascia ancora più alta, Shu Uemura Art of Hair sta gradualmente estendendo la sua presenza nei saloni più esclusivi dell'Europa e del Nord America.

 

* La Divisione Prodotti Grande Pubblico ha fatto registrare una crescita a perimetro costante pari al +4,7%.

- Nel settore dei trattamenti per la pelle, la Divisione sta continuando a registrare percentuali di crescita molto alte e a conquistare quote di mercato significative. Per quanto riguarda L'Oréal Paris, Skin Genesis sta confermando il suo grande successo, che dura ormai da tempo, e il lancio di Revitalift Rughe di Rottura ha rafforzato la posizione di numero 1 al mondo di Revitalift nel segmento dei prodotti anti-rughe. I primi risultati ottenuti da UltraLift Pro-X di Garnier fanno ben sperare.

- Nel settore make-up, Maybelline New York ha incrementato sensibilmente le vendite grazie al lancio del fondotinta Mineral Power e alle nuove formule del mascara Define-A-Lash e del rossetto Superstay . L'Oréal Paris continua a dimostrare il suo dinamismo con il lancio dei rossetti Glam Shine 6h e Infallible, nonché grazie agli ottimi risultati ottenuti da Bare Naturale.

- Per quanto riguarda i prodotti stagionali (protezioni solari e prodotti snellenti), le vendite del 1° trimestre sono state segnate dagli alti livelli di giacenza dei distributori dovuti alla stagione sfavorevole del 2007.

- Tra i prodotti per capelli, i lanci più importanti di quest'anno, per i marchi Elvive di L'Oréal Paris and Fructis di Garniersono previsti per il 2° trimestre.

 

* A fine marzo la crescita a perimetro costante della Divisione Prodotti di Lusso ammontava al +5,8%.

La crescita è stata sostenuta in Europa occidentale e ha acquistato velocità nella zona Resto del mondo, con buoni risultati in Asia, soprattutto in Giappone e nella Corea del Sud. The Nord America è stata colpita negativamente dai rallentamenti del mercato e dagli adeguamenti delle giacenze.

-  Per quanto riguarda i trattamenti per la pelle, i marchi della Divisione si sono rivelati particolarmente dinamici grazie al successo del lancio di Collagenist di Helena Rubinstein, Rides Repair di Biotherme Rénergie Refill di Lancôme nel segmento dei prodotti anti-età. Kiehl's e Shu Uemura hanno registrato i tassi di crescita più alti a livello mondiale per tre anni e stanno affermando prodotti di punta come Dermatologist Solutions di Kiehl'se Phyto-Black Lift di Shu Uemura.

 Nel settore make-up, il dinamismo del 2007 prosegue, con i mascara Virtuôse e Hypnôse Onyx di Lancôme, and Lash Queen Féline Blacks di Helena Rubinstein. I rossetti che hanno riscosso maggiore successo sono stati Color Fever Gloss di Lancôme and Rouge Unlimited Shine di Shu Uemura, mentre tra i fondotinta si sono distinti Teint Idôle Ultra e Photogenic Lumessence di Lancôme.

-    The Diesel Fuel for Life e il profumo da donna Emporio Diamonds di Giorgio Armani hanno ribadito ancora una volta il loro successo. Trésor di Lancôme, incarnato dall'attrice Kate Winslet, continua a generare una crescita a doppia cifra.   

 

*Cosmétique Active ha registrato una crescita a perimetro costante del +4,8%, spinta dai risultati positivi nella zona Resto del mondo e in Asia in particolare, nonostante il ritmo più lento in Europa occidentale.

- Vichy continua ad avanzare nei nuovi mercati, soprattutto grazie al successo di Aqualia Thermal e Vichy Homme , lanciati di recente.

- La Roche-Posay sta mantenendo una crescita a doppia cifra grazie al successo di Physiologique, la sua linea di prodotti per la detersione e il trattamento della pelle del viso.

- Innéov sta conoscendo una forte crescita, confermando la sua leadership in Europa nel settore della nutricosmetica venduta in farmacia.

- La diffusione di Sanoflore e di SkinCeuticals sta proseguendo in Europa.


Europa occidentale

Con una crescita del +2,3% a perimetro costante, l'inizio dell'anno in Europa occidentale si è rivelato in linea con le proiezioni del Gruppo. Quest'ultime tenevano conto della partenza lenta registrata dalle protezioni solari e dai prodotti snellenti nei punti vendita della grande distribuzione e nelle farmacie, dovuta alle condizioni meteorologiche non favorevoli dell'estate 2007, che hanno causato un accumulo di scorte nei canali di distribuzione. In termini di volume delle vendite, i trend nei mercati europei sono rimasti generalmente favorevoli.

* The Divisione Prodotti Professionali ha iniziato bene l'anno grazie al successo del lancio di L'Oréal Professionnel Homme e al forte sviluppo dei marchi statunitensi Matrix e Redken , che stanno conquistando nuovi saloni.

Si sono registrati buoni risultati per tutti i marchi della Divisione in Germania, Gran Bretagna e nei Paesi scandinavi.

* La Divisione Prodotti Grande Pubblico continua a guadagnare quote di mercato nel settore dei trattamenti per la pelle, in particolar modo con L'Oréal Paris che sta confermando la sua posizione di numero 1. Maybelline New York sta registrando una forte crescita nel make-up.

La crescita è spinta da Germania, Spagna e Paesi Bassi. L'impatto delle condizioni meteorologiche non favorevoli sulle vendite dei prodotti per la protezione solare nel 2007 e all'inizio del 2008 è stato particolarmente forte in Gran Bretagna.

* La Divisione Prodotti di Lusso sta mantenendo un tasso di crescita sostenuto, grazie soprattutto a un eccellente inizio anno in Francia,