Giornata mondiale contro l'AIDS 2007: L'Oréal scende in campo con il suo programma "Acconciatori contro l'AIDS" Il Gruppo

Quasi 100.000 acconciatori in tutto il mondo parteciperanno a questa giornata speciale contro l'AIDS.

Clichy, 28 novembre 2007 – In occasione della Giornata mondiale per la lotta contro l'AIDS del 1° dicembre, L'Oréal mobiliterà quasi 100.000 acconciatori in tutto il mondo tramite il suo programma "Acconciatori contro l'AIDS" in collaborazione con l'UNESCO. L'Oréal si appoggerà ai suoi 190 centri di formazione e a 3.000 educatori nel mondo per trasmettere un messaggio forte nella lotta all'AIDS. L'iniziativa, lanciata da L'Oréal in Sudafrica nel 2001, è stata progressivamente attuata altrove e oggi è presente in 15 Paesi.

Lo scorso anno è stato registrato un notevole aumento nell'adesione al programma. Nel 2007 il programmaAcconciatori contro l'AIDS è attuato in Francia, Sudafrica, Africa sub-sahariana, Brasile, Cina, Gran Bretagna, Italia, India, Polonia, Germania, Spagna, Portogallo, Thailandia, Malesia e Argentina e dovrebbe essere attivo in ogni continente entro la fine dell'anno.

L'iniziativa mira a sensibilizzare un pubblico potenzialmente ampio inserendo moduli educativi specifici sulla prevenzione dell'HIV/AIDS nei programmi di formazione per acconciatori. Il 1° dicembre gli acconciatori che hanno aderito al programma affronteranno attivamente il tema dell'AIDS con i loro clienti con l'obiettivo di sensibilizzare il pubblico sulla malattia e sulla sua prevenzione.

Riconoscimento per l'eccellenza aziendale
Nel 2006 l'iniziativaAcconciatori contro l'AIDS ha ricevuto il prestigioso premio per l'eccellenza aziendale da parte della Global Business Coalition, un'organizzazione internazionale che riunisce 227 aziende in tutto il mondo impegnate nella lotta all'HIV/AIDS.

Per ulteriori informazioni, visita il sito "Acconciatori contro l'AIDS": www.hairdressersagainstaids.com


Contatto stampa:
Zatashah IDRIS
+33 1 47 56 76 88
[email protected]