Il L'Oréal Marketing Award cambia nome Opportunità di carriera

Parigi, 7 dicembre 2004 - L'edizione 2005 del noto concorso di marketing L'Oréal si apre con un nuovo nome e con un record di iscrizioni. Parteciperanno al gioco centinaia di studenti provenienti da oltre 30 Paesi, tra cui Messico, Cina, Giappone, Australia e Russia.

Per questa 13a edizione, i brand manager hanno voluto rinnovare il look della competizione. Con l'obiettivo di realizzare una campagna di comunicazione che riflettesse l'identità internazionale e creativa di L'Oréal e costituisse al contempo una fonte di ispirazione per i partecipanti, hanno chiesto a diverse agenzie di design di proporre otto nuove idee per ridefinire l'identità del marketing award. Le proposte sono poi state sottoposte agli studenti di tutto il mondo mediante una serie di focus group. L'idea vincente è stata "L'Oréal Brandstorm", un concetto che ispira gli studenti a esprimere la propria creatività e a tradurre in realtà le proprie intuizioni originali.

L'Oréal Brandstorm è una competizione di marketing dinamica, che consente agli studenti internazionali di vivere un'esperienza da brand manager lavorando al rinnovamento di uno dei marchi L'Oréal.
Gli studenti – iscritti all'ultimo anno del corso di laurea o a un corso di laurea specialistica nelle principali università del mondo – opereranno in stretta collaborazione con un'agenzia pubblicitaria per creare un'innovativa campagna di marketing. Tra dicembre 2004 e maggio 2005 avranno luogo le selezioni nazionali. A fine giugno oltre 90 vincitori provenienti dai diversi Paesi avranno l'occasione di concorrere a Parigi per il titolo internazionale. In palio per loro nuove opportunità di lavoro e un giro del mondo.
Il caso di studio scelto quest'anno è la linea di prodotti per lo styling L'Oréal Studio Line, posizionata sul largo consumo. Gli studenti sono chiamati a rispondere alle necessità dei diversi gruppi di consumatori Studio Line: uomini e donne, adolescenti, trentenni e appartenenti alla generazione del baby-boom. Creatività, analisi e comprensione dei valori del marchio saranno cruciali... e la passione per le pettinature funky non sarà di troppo.

L'Oréal Brandstorm offre al Gruppo l'opportunità unica di reclutare talenti internazionali. Dalla sua creazione nel 1991, L'Oréal Brandstorm ha attratto 14.300 studenti, permettendo ai marketing manager e alle risorse umane L'Oréal di identificare potenziali talenti e vederli all'opera.
"In L'Oréal il business è una passione. L'Oréal Brandstorm ci permette di trasmetterla e di invitare gli studenti di tutto il mondo a scegliere la nostra "scuola" di marketing. Il concorso è un'esperienza positiva per entrambe le parti: noi traiamo ispirazione dall'interazione creativa dei concorrenti con i nostri marchi e gli studenti possono mettere in gioco la propria creatività e scoprire i diversi aspetti del lavoro di brand manager in un'azienda internazionale" , ha dichiarato Geoff Skingsley, vicedirettore delle Risorse Umane L'Oréal.

La squadra vincitrice dello scorso anno, composta da studenti della Schulich School of Business della canadese Università di York, ha sedotto la giuria con la nuova linea di trattamenti notte "Biotherm Homme Rejuvenate".

Contatto stampa:

Internazionale:
Niki PAPADOPOULOU
Tel: +33 (0)1 47 56 76 88
e-mail: [email protected]

Per maggiori informazioni visita il sito:
http://www.brandstorm.loreal.com