Continua il partenariato tra L'Oréal e la Cité des sciences et de l'industrie Ricerca & Innovazione

Mostra - "Le cheveu se décode" (Il capello si decodifica).

Parigi, 12 giugno 2001: Per la prima volta, la Cité des sciences et de l'industrie e L'Oréal hanno deciso di esplorare l'universo dei capelli studiandone caratteristiche, proprietà, linguaggio e simbolismo. Questa iniziativa è frutto della collaborazione tra la Cité des sciences et de l'industrie e i laboratori di ricerca L'Oréal specializzati in metrologia, cosmetometria, modellistica molecolare, fisica applicata, analisi sensoriale, ecc.

Dopo numerose collaborazioni nel 2000, tra cui "Oser le savoir : 10 clés pour le XXIème siècle" ("Osare sapere: 10 chiavi di lettura per il XXI secolo"), L'Oréal e la Cité des sciences et de l'industrie sono ancora una volta partner di una mostra pensata per promuovere la scienza e la carriera scientifica e per condividere la passione per la ricerca in grado di cambiare le nostre vite.

Michel Demazure, presidente della Cité des sciences et de l'industrie di La Villette ha commentato l'iniziativa: "Questa mostra, nata da una collaborazione tra L'Oréal e la Cité des Sciences, è indubbiamente una delle poche occasioni in cui il pubblico ha la possibilità di esplorare un argomento spesso trascurato, che può sembrare semplice a prima vista, ma che in realtà è estremamente complesso".

Anche Lindsay Owen-Jones, presidente e CEO L'Oréal, si è espresso al riguardo: "La ricerca capillare, attività che ha segnato gli albori di L'Oréal, assieme alla nostra missione cardine, ovvero l'innovazione e il progresso per tutta l'umanità, costituiscono le basi su cui poggia il nostro partenariato con la Fondation Villette e la Cité des sciences et de l'industrie. Sono ormai quasi due anni che i ricercatori di dieci laboratori L'Oréal collaborano con i museologi della Cité des sciences et de l'industrie con l'obiettivo di invitare il largo pubblico a seguirli in un affascinante viaggio nel cuore del capello".

CONTENUTI DELLA MOSTRA

- Tra la vita e la materia: struttura e proprietà del capello
- La scienza dei prodotti: dalla ricerca all'industria
- Il salone delle metamorfosi: cambiare taglio di capelli
- Capelli del mondo: una panoramica di stili, espressioni, canzoni, ecc.
- Oggetti creati per i capelli e oggetti realizzati con i capelli
Animazioni, giochi interattivi, workshop, spettacoli, incontri con professionisti.

Dove e quando: Cité des sciences et de l'industrie di La Villette, dal 12 giugno 2001 al 6 gennaio 2002.
Maggiori informazioni sono disponibili sul sito: www.cite-sciences.fr/cheveu
Consigli di lettura: "Les vies du cheveu", collana Découvertes Gallimard. Un libro scritto a quattro mani da Marie-Christine Auzou, farmacista e direttrice della Comunicazione Scientifica per i laboratori L'Oréal di ricerca e sviluppo capillare, e Sabine Melchior-Bonnet, storica e professoressa di storia moderna e contemporanea al Collège de France.

L'IMPEGNO DI L'ORÉAL A FAVORE DELLA SCIENZA
Esempi:
- Partenariato con l'UNESCO "For Women in Science"
- Partenariato con la Royal Institution nel quadro del premio "Science graduate of the year" (Regno Unito).
- Premio "L'Oréal Art & Science Foundation" (Giappone)

LA RICERCA L'ORÉAL
- 2.564 collaboratori
- Budget: 3% del fatturato, ovvero 383 milioni di euro nel 2000 (+17,7%)
- 420 brevetti depositati nel 2000

Contatti L'ORÉAL
Lorrain KRESSMANN
Tel: +33 (0)1 47 56 40 24
[email protected]

L'Oréal – 41 rue Martre – 92117 CLICHY – Francia