L'Oréal: risultati preliminari consolidati 1999 Fatturato: +12,1% pro forma Utile netto al lordo dei guadagni e delle perdite in conto capitale e al netto delle partecipazioni di minoranza: +15,1% Il Gruppo

Il Consiglio di Amministrazione L'Oréal si è riunito il 23 febbraio 2000 sotto la presidenza di Lindsay OWEN-JONES, presidente e CEO del Gruppo. Alla riunione è stato comunicato il bilancio consolidato preliminare del 1999.

Principali indicatori annuali del Gruppo


  al 31 dicembre 1998
pro forma
in milioni di franchi francesi
in milioni di euro
al 31 dicembre 1999

in milioni di franchi francesi
in milioni di euro
Crescita
in termini %
Fatturato
consolidato
62.892
9.588
70.520
10.751
+12,1
Utile operativo 7.256
1.106
8.569
1.306
+18,1
Utile operativo
rettificato*
7.341
1.119
8.333
1.270
+13,5
Utile sulle attività
ordinarie
al lordo delle imposte e della distribuzione degli utili ai dipendenti
6.613
1.008
7.576
1.155
+14,6
Utile sulle attività
ordinarie al lordo dei guadagni e delle perdite in conto capitale di società interamente consolidate
3.961
604
4.569
696
+15,3
Quota del Gruppo dell'utile
netto di società consociate
776
118
895
136
+15,3
Utile netto al lordo
dei guadagni e delle perdite in conto capitale e al netto delle partecipazioni di minoranza
4.714
719
5.428
827
+15,1
* inclusi guadagni e perdite dovuti ai tassi di cambio

Nel 1999 il fatturato consolidato mondiale di L'Oréal ammontava a 70,5 miliardi di franchi francesi (10,7 miliardi di euro). L'incremento del fatturato rispetto al 1998 è stato del 12,1% sui dati pubblicati pro forma, ovvero senza Synthélabo che si è unita a Sanofi nel 1999.

L'incremento del fatturato è stato invece dell'11,7% escluso l'impatto dei tassi di cambio (+0,4%).

Dato l'impatto strutturale positivo dello 0,4% in seguito al consolidamento delle filiali dei settori cosmetico e dermatologico sul continente americano, la crescita del fatturato a perimetro costante si è attestata sull'11,3% rispetto al 10,6% del 1998 (senza Synthélabo).

L'utile consolidato sulle attività ordinarie (al lordo delle imposte, della distribuzione degli utili ai dipendenti e di guadagni e perdite in conto capitale) è aumentato del 14,6% pro forma, raggiungendo 7.576 milioni di franchi francesi (1,2 miliardi di euro).

Di seguito i risultati del Gruppo nei principali settori:

Principali indicatori annuali per settore
  Cosmetica Dermatologia (1)
  in milioni di franchi francesi
in milioni di euro
Crescita in milioni di franchi francesi
in milioni di euro
Crescita
Fatturato 68.751
10.481
+11,9% 1.303
199
+31,6%
Utile al lordo
delle imposte e
della distribuzione degli utili ai dipendenti
7.326
1.117
+13,2% 233
36
+53,6%
(1) Quota del Gruppo, pari al 50%

L'onere fiscale del Gruppo è aumentato del 14,3%.

L'utile netto sulle attività ordinarie al lordo dei guadagni e delle perdite in conto capitale e al netto delle partecipazioni di minoranza, alla base del calcolo dell'utile per azione, è stimato a 5.428 milioni di franchi francesi (827 milioni di euro), pari a un incremento del 15,1%.

Il bilancio provvisorio è attualmente in corso di verifica da parte del Consiglio di Amministrazione congiuntamente al Collegio sindacale e verrà certificato in data 5 aprile 2000.

Il Consiglio di Amministrazione ha anche preso atto delle dimissioni dalle funzioni di direttore presentate da Pascal CASTRES SAINT MARTIN, a cui ha rivolto un caloroso ringraziamento e, su proposta del presidente, ha nominato Michel SOMNOLET direttore ad interim. Michel SOMNOLET è vicepresidente responsabile del dipartimento Amministrazione e Finanza dal 1° gennaio 2000.