L'Oréal acquisisce Soft Sheen negli Stati Uniti Il Gruppo

Parigi, 1 luglio 1998.
Il Gruppo L'Oréal, leader mondiale nei settori della cosmetica e dei prodotti per capelli, ha annunciato l'acquisizione dell'azienda americana Soft Sheen Products, Inc., leader nei trattamenti per capelli etnici, tramite la filiale americana Cosmair, Inc. La transazione offre interessanti opportunità di crescita strategica nel settore della bellezza etnica sia a L'Oréal che a Soft Sheen. Fondata nel 1964 a Chicago da Edward e Bettiann Gardner, Soft Sheen Products, Inc. produce una gamma completa di prodotti per la cura dei capelli etnici.

L'azienda impiega 400 persone e nel 1997 ha conseguito un fatturato pari a circa 80 milioni di dollari americani. Soft Sheen esporta i suoi prodotti in Canada, Regno Unito, Africa occidentale e Caraibi. L'azienda dispone di numerosi brand, commercializzati da rivenditori specializzati (75%) e saloni di acconciatura (25%). Tra i suoi principali marchi vanno menzionati Optimum, Care Free Curl e Alternatives. Le sue linee prodotto consistono in liscianti (30%), shampoo (10%), colorazioni (5%) e una gamma completa di prodotti per la permanente e altri prodotti per lo styling. Da trent'anni Soft Sheen è un'azienda leader in termini di expertise e innovazione nella cura dei capelli etnici.

Ha inoltre svolto un ruolo chiave nella definizione e nella costruzione di questo specifico mercato. In crescita da diversi anni, il settore dei capelli etnici ha generato un fatturato complessivo di circa 300 milioni di dollari nel 1997. Terri Gardner, presidente e CEO di Soft Sheen nonché figlia dei fondatori, rimarrà a capo dell'azienda. "L'accordo stretto con L'Oréal ci consentirà di assicurare il nostro sviluppo e di proseguire il nostro cammino verso lo statuto di azienda di primo piano a livello internazionale", ha affermato. Per Lindsay Owen-Jones, presidente e CEO del Gruppo L'Oréal, "Questa acquisizione è una scelta strategica: rappresenta per il Gruppo l'opportunità di approfondire la sua azione nella risposta alle esigenze delle persone di colore, prima negli Stati Uniti, poi nel resto del mondo. L'Oréal ha le capacità di spingere ancora più lontano l'expertise tecnologica di Soft Sheen, grazie alle risorse della sua Ricerca, la più avanzata al mondo in materia di studio e trattamento dei capelli".