Solidarity Sourcing: promuovere l'inclusione favorendo acquisti responsabili

Implementato presso tutti i centri acquisti di L'Oréal, il programma Solidarity Sourcing stabilisce durature collaborazioni nell'ambito del commercio equo e solidale volte a creare valore. Analisi dettagliata.

Solidarity Sourcing

Aziende di proprietà di minoranze, produttori del commercio equo e solidale... I fornitori che beneficiano del programma Solidarity Sourcing provengono da un'ampia gamma di background.

Solidarity Sourcing

Aziende di proprietà di minoranze, produttori del commercio equo e solidale... I fornitori che beneficiano del programma Solidarity Sourcing provengono da un'ampia gamma di background.

Interessata a garantire una crescita sostenibile, responsabile e inclusiva, L'Oréal desidera che altri beneficino del suo sviluppo essendo un attore socialmente responsabile all'interno delle comunità in cui opera. Gli acquisti possono essere un'efficace leva economica e sociale per promuovere l'inclusione sociale di soggetti fragili. Ecco perché nel 2010 il Gruppo ha istituito un programma globale di acquisti responsabili denominato "Solidarity Sourcing". Grazie a questo programma, nuove categorie di fornitori possono ora accedere al processo di acquisto di un importante Gruppo internazionale come L'Oréal. Queste includono aziende specializzate nel dare occupazione a disabili e soggetti svantaggiati, piccole e medie imprese, aziende di proprietà di minoranze e produttori del commercio equo. Dopo un rigoroso processo di selezione per i nuovi fornitori, che garantisce la conformità ai principi fondamentali del Gruppo per quanto riguarda l'etica, l'ambiente e gli affari sociali, preservando la competitività e le prestazioni industriali, i soggetti economicamente vulnerabili hanno accesso a occupazione e reddito a lungo termine.

Un programma sostenibile integrato nell'attività del Gruppo

Questo programma globale di acquisti responsabili consente di stabilire collaborazioni eque e durature che creano valore economico e sociale. Pienamente integrato nel piano d'azione per gli addetti agli acquisti, il programma "Solidarity Sourcing" è applicato presso tutti i centri acquisti L'Oréal nel mondo. Si incoraggiano le iniziative locali che successivamente ispirano il resto del Gruppo. Per estendere l'impatto, L'Oréal ha convinto i fornitori tradizionali a implementare un approccio simile. Il primo Suppliers' Day globale organizzato dal Gruppo nel giugno 2012 ha riunito 100 fornitori strategici per incoraggiarli ad adottare questo approccio.

Solidarity Sourcing

  • 15.000 soggetti hanno beneficiato del programma nel 2012