Sharing Beauty With All

Sharing beauty with all

L'impegno di L’Oréal nei confronti della sostenibilità,

i nostri obiettivi 2020, le sfide e i risultati concreti.

Il programma Sharing Beauty with All lanciato nel 2013 da L’Oréal è la naturale evoluzione di una lunga tradizione di responsabilità sociale e ha l’obiettivo di portare il Gruppo ad avere un impatto positivo sulla comunità e sull'ambiente.

Il programma, completamente integrato nella value chain di L’Orèal, identifica gli impegni del Gruppo per il 2020 nell’ambito della sostenibilità e si struttura in quattro pilastri fondamentali: innovazione sostenibile, produzione sostenibile, consumo sostenibile e sviluppo sostenibile.

Ogni anno, L’Oréal fornisce un’analisi dettagliata e trasparente della strategia e dei risultati ottenuti in ambito sociale e ambientale, attraverso alcuni indicatori chiave di performance. Un panel di esperti internazionali e indipendenti si riunisce ogni anno per valutare i progressi, analizzando criticamente ogni azione intrapresa e suggerendo come migliorare.

Impegni e obiettivi

Innovazione

Sostenibile

Il 100% dei nostri prodotti avranno un profilo ambientale e sociale migliorato.
Quando un prodotto sarà inventato o modificato, anche il suo profilo ambientale e sociale sarà migliorato
secondo i seguenti criteri:

La nuova formula riduce l’impatto ambientale

La nuova formula utilizza materie prime rinnovabili e provenienti da fonti sostenibili o derivate da chimica verde

Il nuovo packaging ha un profilo ambientale migliorato

Il nuovo prodotto ha un impatto sociale positivo

Produzione

Sostenibile

Ridurre del 60% rispetto al 2005
l’impatto ambientale dei nostri siti produttivi e dei nostri centri di distribuzione, portando bellezza
a un miliardo di nuovi consumatori. I nostri obiettivi per il 2020 sono:

Ridurre del 60% rispetto al 2005 le emissioni CO2 dei nostri impianti produttivi e centri di distribuzione

Ridurre del 20% rispetto al 2011 per unità venduta le emissioni CO2 dovute al trasporto dei nostri prodotti

Ridurre del 60% rispetto al 2005 per unità venduta il nostro consumo d’acqua

Ridurre i rifiuti del 60% rispetto al 2005 per prodotto finito

Ridurre a zero lo smaltimento in discarica

Consumo

Sostenibile

Il nostro obiettivo è permettere ai consumatori di fare scelte di consumo
sostenibili. Per fare questo
abbiamo diverse iniziative in atto:

Utilizzeremo uno strumento di valutazione del prodotto per analizzare il profilo ambientale e sociale del 100% dei nuovi prodotti. Tutti i brand renderanno disponibili queste informazioni per permettere ai consumatori di fare decisioni di consumo sostenibili

Tutti i brand L’Oréal determineranno cosa provoca il loro maggiore impatto sull’ambiente e sulla comunità e si impegneranno a ridurlo. Ogni brand riporterà sui progressi raggiunti e condividerà con i consumatori le informazioni necessarie per compiere scelte sostenibili

I nostri consumatori potranno influenzare le nostre azioni in ambito di sostenibilità attraverso un panel dedicato formato proprio da consumatori

Sviluppo

Sostenibile

Con la comunità
Entro il 2020, consentiremo l’accesso al lavoro a oltre 100.000 persone
provenienti da realtà meno fortunate
attraverso i seguenti programmi:

Sourcing sostenibile

Distribuzione inclusiva

Training professionale nel settore cosmetico

Mentoring e educazione collettiva

Impiego di persone disabili

Con i fornitori
Entro il 2020, il 100% dei nostri fornitori strategici
parteciperà al nostro programma di sostenibilità per fornitori:

Tutti i nostri fornitori strategici saranno valutati e selezionati sulla base della loro performance ambientale e sociale

Tutti i nostri fornitori strategici avranno completato con il nostro support un’auto-valutazione delle loro policy di sostenibilità

Tutti i nostri fornitori avranno accesso ai nostri strumenti di formazione per migliorare le loro policy di sostenibilità

Il 20% dei nostri fornitori strategici saranno associati al nostro programma di Sourcing Solidale

Con i dipendenti
Entro il 2020, tutti i dipendenti di L’Oréal,
ovunque si trovino nel mondo, avranno accesso a:

Copertura sanitaria in conformità con le migliori pratiche del paese di appartenenza

Supporto finanziario in caso di eventi inaspettati come incapacità o disabilità permanenti

Almeno una sessione di formazione all’anno