La dinamica di innovazione e il principio di anticipazione

Dinamica di innovazione e principio di anticipazione
Dinamica di innovazione e principio di anticipazione
Dinamica di innovazione e principio di anticipazione
Dinamica di innovazione e principio di anticipazione

Uno dei chiari driver di crescita sostenibile di L’Oréal è rappresentato dall’insieme delle dinamiche di Ricerca e Innovazione, da sempre fulcro della strategia aziendale. Non scendiamo mai a compromessi quando si tratta della qualità e della sicurezza dei nostri prodotti e questo resta un impegno fondamentale nei confronti dei professionisti nella cura della bellezza e dei consumatori. La dinamica di innovazione poggia su un vasto portafoglio di diverse migliaia di materie prime, soggetto a costanti aggiornamenti. Ogni anno vengono introdotte numerose materie prime e, al contempo, si opta per l’eliminazione di certe altre. Nell’ambito di queste dinamiche di innovazione è necessario considerare anche le preoccupazioni della società e i rischi emergenti percepiti nei confronti di determinati ingredienti o categorie di ingredienti. Questo approccio è intrinseco del processo di innovazione di L’Oréal e ha lo scopo di migliorare la performance dei prodotti ed accrescerne costantemente la sicurezza.

Già da molti anni L’Oréal ha implementato a livello mondiale un’attività di monitoraggio scientifico e sociale che permette di valutare l’intensità e la pertinenza di numerosi segnali deboli legati a certi ingredienti o categorie di ingredienti presenti nei propri prodotti. Sulla base di queste valutazioni e in linea con l’applicazione del principio di anticipazione insito nella dinamica di innovazione, L’Oréal è in grado di decidere di eliminare un ingrediente dai propri prodotti o limitarne l'uso, sia riducendone la concentrazione che restringendone la presenza ad alcune categorie di prodotti. L’Oréal ha ad esempio scelto di interrompere l’uso di dietilftalato o triclosano, ridurre le concentrazioni di fenilendiammina impiegata nei prodotti per la colorazione dei capelli, nonostante la vigente normativa internazionale ne consenta l'uso, e preferire esclusivamente l'impiego di parabeni a catena corta (etilparabene e metilparabene). Questi progressivi cambiamenti, integrati nel processo di innovazione responsabile, permettono il continuo miglioramento della qualità, performance e sicurezza dei prodotti.

Allo stesso tempo, per quanto riguarda la selezione degli ingredienti, è stata creata un'eccellente piattaforma di test predittivi, in cui le analisi non vengono svolte su animali da laboratorio, con lo scopo di identificare i rischi biologici da prevenire. A titolo esemplificativo, non vengono selezionate nuove materie prime che abbiano la capacità di interagire con determinati recettori ormonali (interferenti endocrini). La piattaforma include test in vitro condotti su recettori cellulari, culture cellulari, tessuti ricostruiti e persino organismi viventi come uova di pesce. Vengono inoltre impiegati test in silico basati su modelli matematici e sistemi esperti di tossicologia. Grazie all’efficace screening che ne deriva, le preoccupazioni e i rischi emergenti percepiti dalla società, come la modulazione delle ghiandole endocrine, vengono debitamente considerati nella selezione degli ingredienti o categorie di ingredienti e nel processo relativo alla valutazione generale della loro sicurezza.

Nell’ambito della politica di anticipazione, L’Oréal ha sviluppato strategie predittive relative alla protezione microbiologica delle formule che consistono nella sintetizzazione di nuovi conservanti caratterizzati da un profilo di sicurezza irreprensibile e ha analizzato l'impatto sugli ecosistemi idrici di certe sostanze contenute nei prodotti o nei loro sistemi di packaging, talvolta sotto forma di tracce.

Le dinamiche di innovazione di L’Oréal inglobano quindi il principio base di anticipazione in cui nessun rischio viene omesso dalla valutazione di sicurezza, nemmeno il rischio non scientificamente provato o il rischio anche solamente percepito dalla società. In questo modo i consumatori possono utilizzare i prodotti L’Oréal con assoluta fiducia.