Il Consiglio di Amministrazione

L'equilibrio dei poteri in L'Oréal, in un Consiglio di Amministrazione indipendente, estremamente impegnato e attento.

Fortemente impegnato, indipendente, dalla composizione equilibrata e forte dell'eterogeneità dei suoi membri, il Consiglio di Amministrazione stabilisce l'orientamento strategico dell'azienda, garantendo e monitorando la sua applicazione e sovrintendendo alla sua buona gestione.

L'organizzazione del Consiglio di Amministrazione di L'Oréal è adeguata alle esigenze specifiche dell'azienda e mira ad un continuo miglioramento. Tra le sue caratteristiche principali vi sono una struttura dell'azionariato stabile e solida, competenze concentrate unicamente nel settore della bellezza, la notevole lealtà degli alti dirigenti, che vantano un'approfondita conoscenza delle attività del Gruppo, una crescita internazionale progressiva e costante, risultati economici e finanziari solidi. Questa efficace modalità di governance prevede competenze allargate per le commissioni del Consiglio di Amministrazione, che sono libere di organizzare il proprio lavoro, preparando le discussioni del Consiglio di Amministrazione. Grazie a tale organizzazione si semplifica dunque il processo decisionale nel settore della bellezza, estremamente esigente in termini di innovazione e adattamento.

La qualità della governance è sostenuta dal fortissimo impegno dei consiglieri di amministrazione dell'azienda. Il Consiglio di Amministrazione fornisce uno straordinario sostegno alla Direzione generale, aiutandola nei processi decisionali strategici. L'equilibrio dei poteri è garantito da una chiara definizione delle competenze di ognuno.