L'Oréal premiata negli Stati Uniti

Nel 2004 L'Oréal è stata insignita del Diversity Best Practices Global Leadership Award per l'impegno profuso nel creare un ambiente favorevole alla diversità per dipendenti, clienti e fornitori L'Oréal.

Tale riconoscimento colloca L'Oréal tra le aziende più dinamiche al mondo nel settore della diversità, grazie alla sua modalità di gestione delle attività commerciali, dei dipendenti e dei rapporti con le comunità. Il premio riconosce inoltre l'impegno degli alti dirigenti L'Oréal nel creare una cultura aziendale che promuova la diversità.

"Siamo profondamente onorati di ricevere questo riconoscimento mondiale che premia le nostre iniziative in favore della diversità", ha dichiarato Owen-Jones. "La nostra cultura aziendale incoraggia la diversità e le attribuisce un grande valore. La nostra forza è dovuta in larga misura alla diversità dei nostri team. Persone di tutte le origini e di tutte le culture, di età ed esperienza diverse, lavorano insieme ogni giorno, il che stimola l'innovazione e favorisce la crescita personale".

Tra i criteri per l'assegnazione di questo premio prestigioso vi sono l'impegno a favorire la diversità tramite le relazioni dell'azienda con la comunità, i partner e i fornitori e il sostegno attivo degli alti dirigenti alla promozione della diversità.

"L'impegno di L'Oréal nel trasformare la diversità in un dovere aziendale e sociale non merita solo il plauso, ma costituisce uno straordinario esempio da imitare per le altre aziende", ha dichiarato Edie Fraser, presidente e fondatrice del Diversity Best Practices e del Business Women's Network.